La benzina ha una media di $ 5 al gallone nella prima volta storica

11 giugno (Reuters) – I dati dell’American Automobile Association hanno mostrato che il prezzo della benzina statunitense ha superato per la prima volta una media di 5 dollari al gallone sabato, prolungando un aumento del prezzo del carburante che ha spinto l’inflazione.

I dati AAA hanno mostrato che il prezzo medio nazionale del normale gas senza piombo è salito a $ 5.004 al gallone l’11 giugno da $ 4.986 del giorno precedente.

I prezzi elevati della benzina sono un mal di testa per il presidente Joe Biden e i Democratici al Congresso mentre lottano per mantenere la loro stretta presa sul Congresso mentre si avvicinano le elezioni di medio termine di novembre.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Biden ha utilizzato diverse leve per cercare di abbassare i prezzi, tra cui un rilascio record di riserve strategiche statunitensi, deroghe alle regole di produzione estiva di benzina e una dipendenza dalle nazioni chiave dell’OPEC per aumentare la produzione.

Tuttavia, i prezzi del carburante sono aumentati in tutto il mondo a causa di una combinazione di domanda in ripresa, sanzioni imposte alla Russia produttrice di petrolio dopo l’invasione dell’Ucraina e pressione sulla capacità di raffinazione.

Distruggere la domanda Nonostante ciò, i viaggi su strada negli Stati Uniti sono rimasti relativamente robusti, solo pochi punti percentuali al di sotto dei livelli pre-pandemia, anche se i prezzi sono aumentati.

Tuttavia, gli economisti prevedono che la domanda comincerà a diminuire se i prezzi rimarranno sopra i 5 dollari al barile per un lungo periodo.

“Il livello di $ 5 è il punto in cui potremmo vedere enormi quantità di domanda di benzina distrutta”, ha affermato Reed Lanson, capo economista di Kpler.

READ  Uber aggiungerà supplementi temporanei su corse e consegne di cibo a causa dell'aumento del costo del gas

Adeguato all’inflazione, la benzina media degli Stati Uniti è ancora di circa l’8% al di sotto del suo massimo di giugno 2008 di $ 5,41 al gallone, secondo i dati del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.

Grafica Reuters

Finora la spesa per consumi è rimasta resiliente anche se l’inflazione è salita al livello più alto degli ultimi quattro decenni, con i bilanci delle famiglie sostenuti da programmi di sostegno per la pandemia e un mercato del lavoro teso che alimenta forti aumenti salariali, soprattutto per i lavoratori a basso reddito.

Il prodotto di benzina fornito, un indicatore della domanda, è stato di 9,2 milioni di barili al giorno la scorsa settimana, secondo l’Energy Information Administration degli Stati Uniti, sostanzialmente in linea con le medie stagionali quinquennali.

I prezzi più alti per i conducenti arrivano in un momento in cui le principali compagnie petrolifere e del gas stanno realizzando abbondanti profitti. Shell ha registrato un trimestre record a maggio e Chevron Corp e BP hanno registrato i loro migliori numeri in un decennio. Leggi di più

Altre importanti società, tra cui Exxon Mobil e TotalEnergies, nonché operatori indipendenti di scisto negli Stati Uniti, hanno riportato numeri forti che hanno stimolato riacquisti di azioni e investimenti di dividendi. Leggi di più

Molte aziende hanno affermato che eviteranno investimenti eccessivi per aumentare la produzione a causa del desiderio degli investitori di risparmiare sulla spesa, piuttosto che rispondere a prezzi superiori a $ 100 al barile che durano da mesi. Leggi di più

READ  Volo cancellato? Pete Buttigieg dice alle compagnie aeree di intensificare il loro gioco: NPR

Le raffinerie stanno lottando per ricostruire le scorte in diminuzione, in particolare sulla costa orientale degli Stati Uniti, a causa delle esportazioni in Europa mentre gli acquirenti si allontanano dal petrolio russo.

Attualmente, le raffinerie utilizzano circa il 94% della loro capacità, ma la capacità di raffinazione complessiva degli Stati Uniti è diminuita, con almeno cinque impianti di lavorazione del petrolio chiusi durante la pandemia.

Gli analisti hanno affermato che ciò ha portato per la prima volta da decenni a una carenza strutturale di capacità di raffinazione negli Stati Uniti.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Laura Sanicola e Shivani Tana) Montaggio di David Clarke e Jason Neely

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.