KS vs UNC, Fast Food: i Jayhawks completano il ritorno storico per vincere il primo campionato NCAA dal 2008

La riunione delle forze di basket del college nella partita per il titolo nazionale di lunedì sera ha servito una partita dei secoli quando il Kansas si è ripreso da un ritardo di 16 punti per sconfiggere la Carolina del Nord 72-69 e assicurarsi il quarto campionato nazionale del programma. Il Rally dei Furious Jayhawks ha segnato la più grande rimonta di sempre in una partita per il titolo nazionale, superando di 15 punti la rimonta di Loyola-Chicago contro Cincinnati dalla partita per il titolo del 1963.

David McCormack ha segnato il calcio d’inizio cruciale con 1:21 dalla fine per portare il Kansas in vantaggio 70-69. Poi ha aggiunto un altro secchio 22 secondi fa per portargli un vantaggio di 72-69. La Carolina del Nord ha mancato tre punti consecutivi sul possesso che è seguito e uno sguardo esagerato al campanello per cementare il punteggio.

Il Kansas è balzato in vantaggio per 7-0 all’inizio, ma è stato superato 40-18 per il resto del primo tempo quando Tar Heels ha dominato il vetro offensivo per avanzare 18-2 sui punti della seconda possibilità per entrare nel primo tempo. Ma qualunque cosa l’allenatore Bill Self abbia detto ai Jayhawks alla fine del primo tempo, i miracoli sono stati meravigliosi quando KU è uscito dagli spogliatoi con uno scatto di 31-10.

McCormack ha concluso con 15 punti e 10 rimbalzi, ed è arrivato particolarmente in ritardo quando ha combattuto contro il grande uomo UNC infortunato Armando Bacot. Il rookie center di Tar Heels stava giocando su una distorsione alla caviglia che si è infortunata di nuovo mentre manovrava per un potenziale secchio nell’ultimo minuto. Ma ha avuto la meglio su McCormack nel primo tempo prima che McCormack si inventasse delle giocate chiave alla fine con un finale epico.

READ  Troy Aikman sta per lasciare la Fox per prendere parte a "Monday Night Football"

Ecco alcuni punti raccolti da una classica partita per il titolo nazionale lunedì sera a New Orleans.

Addio David McCormack

Quando David McCormack ha colpito il volteggio a meno di un minuto dall’inizio della partita per portare i Jayhawks in vantaggio per 5-0, sembrava che si stesse riprendendo proprio dove aveva retto nella semifinale vinta sabato contro Villanova. In quella vittoria per 81-65 KU, ha segnato un record stagionale di 25 punti. Con Bacot ostacolato e McCormack in piena fiducia nella prestazione di sabato, i primi ritorni hanno indicato che i Jayhawks potrebbero avere un vantaggio all’interno.

Bacot inizialmente ha lottato, ma con il progredire del tempo, il ferito UNC Warrior ha approfittato di McCormack, che ha lasciato la partita con 4:17 rimanenti nel primo tempo dopo aver commesso il suo secondo fallo. La sua uscita è arrivata durante il 16-0 della Carolina del Nord e le cose non sono migliorate durante l’assenza di McCormack.

Ma nel secondo tempo, il pezzo grosso del KU ha trovato un punto d’appoggio. Ha chiuso con il suo doppio undici in questa stagione e due gol negli ultimi due minuti hanno fatto la differenza. La carriera di McCormack è stata instabile e lo ha esemplificato nella partita di lunedì. Alla fine, ha finito per essere ancora più alto quando ha portato i Jayhawks a un titolo nazionale.

Aspetto dei giocatori

Il trio di Remy Martin, Christian Brown e Jalen Wilson si è unito per tirare 3 su 18 da terra nel primo tempo per il Kansas. Nel secondo tempo, questi tre giocatori si sono uniti per realizzare 13 dei 18 tiri dal campo. Wilson ha pareggiato McCormack per il record della squadra con 15 punti e Brown ha aggiunto una doppia doppia con 12 punti e 12 rimbalzi. Nel frattempo, Martin ha segnato tutti e quattro i suoi tentativi di tiro nel secondo tempo, inclusa una tripletta da tre punti.

READ  I White Sox firmeranno Joe Kelly

Mentre Agbagi e McCormack sono stati i migliori giocatori di questa squadra del Kansas per tutta la stagione, ciò che si è distinto per i Jayhawks sono stati i loro giocatori di ruolo. In particolare, il gioco dinamico di Brown e Wilson come giocatori con una miscela unica di dimensioni e varietà ha reso KU una partita impegnativa per tutta la stagione.

Con Agbaji, Martin e McCormack come senior della squadra in questa stagione, lo spettacolo di Braun e Wilson potrebbe essere solo un’anteprima di ciò che verrà. Mentre uno o entrambi potrebbero scegliere di testare le acque del Draft NBA, la coppia di dinamici registi potrebbe fare del Kansas un contendente per ripetersi come campioni nazionali se tornano la prossima stagione.

UNC L’energia stellare si esaurisce

Bakut ha messo il tallone di catrame sulla schiena nel primo tempo, ma ha finito il gas nel secondo, andando 0 su 6 da terra dopo l’intervallo. A 50 secondi dalla fine, ha storto di nuovo la caviglia destra infortunata ed è caduto a terra in agonia mentre si muoveva verso il canestro con i talloni di catrame retratti 70-69.

Il gioco è stato emblematico di come ha dato a Bacot il massimo prima di raggiungere il suo punto di rottura nell’ultimo minuto della partita. Con le guardie RJ Davis e Caleb Love che si sono unite per sparare a 10 su 41 da terra, nella Carolina del Nord mancava semplicemente la potenza di fuoco di cui avevano bisogno nel secondo tempo per tenere il passo con i Jayhawks.

L’attaccante di eeSophomore Puff Johnson ha fatto una grande spinta dalla panchina con 11 punti, di cui nove nel secondo tempo dove ha giocato per lunghi minuti a causa di un fallo di Leaky Black. Ma una squadra UNC che ha avuto un sacco di secchielli della frizione da Love, Davis, Brady Manek e Bacot in una gara indimenticabile ne aveva bisogno solo uno o due in più per tagliare il traguardo.

READ  L'allenatore dei vigili del fuoco dei Vegas Golden Knights Peter Debor dopo aver saltato i playoff per la prima volta

Lancio dell’attrezzatura del Kansas Jayhawks

I Jayhawks hanno vinto il loro primo titolo nazionale dal 2008. Ora puoi acquistare maglie, cappelli, t-shirt, maglie e molto altro del Kansas Championship per celebrare la storica vittoria. Prendi l’attrezzatura qui ora.


Potremmo ricevere commissioni sugli acquisti effettuati tramite questi link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.