Knicks e Jazz parteciperanno ai colloqui d’affari di Donovan Mitchell

Il Jazz E il tacche Le discussioni sul potenziale commercio hanno iniziato a essere inviate tre volte NBA tutte le stelle Donovan Mitchell A New York, dicono le fonti l’atleta.

Fonti hanno detto che la band jazz è in trattative con più band per l’accordo con Mitchell, ma i Knicks sono emersi come una destinazione mirata negli ultimi giorni. Tali fonti hanno affermato che le due parti hanno discusso il quadro dell’accordo nelle ultime 24 ore.

I Knicks hanno otto future scelte al primo round – quattro delle quali e quattro ottenute tramite accordi – da utilizzare in un pacchetto. New York ha anche uno stock di giovani giocatori, come Quentin Grimes Che si pensa sia importante per lo Utah, hanno detto le fonti.

The Jazz, che ha visto chiudere la finestra del titolo NBA la scorsa stagione con una sconfitta di sei partite contro Dallas Maverick Nel primo round dei playoff, ti concentri su come ottenere scelte al draft e giovani giocatori che partecipano a accordi su scala junior. Fonti affermano che i Jazz hanno reso disponibili tutti i loro giocatori veterani per colloqui commerciali e al momento non ci sono giocatori intoccabili nel roster. guardie ✔ Patrizio BeverlyE il Proprietario Beasley E il Jordan Clarkson È stato seguito da squadre di tutto il campionato nelle ultime settimane.

dopo l’affluenza Rudi Gobert Fai trading con il Minnesota Che ha visto quattro round inviati nello Utah, i Jazz hanno fino a 11 round di draft dal primo round al 2029 e sembrano pronti a guadagnare di più nell’accordo Mitchell per iniziare una ricostruzione completa in una nuova era sotto il CEO Danny Inge e il capo allenatore Will Hardy. Il progetto di compensazione sembra essere un obiettivo in un potenziale accordo.

READ  Il saggio consiglio di Tom Izu a Draymond Green dopo il match 2 "Frowning" contro i Mavericks

“Ho finito le tasse, nessuna scelta al draft e la nostra squadra perde al primo turno”, Ainge ha detto sabato. “Non è stato divertente per noi. Vogliamo che sia divertente per i nostri fan e giocatori, ma non abbiamo avuto molta flessibilità per fare qualcosa negli ultimi giorni”.

Miami Ha anche espresso interesse per Mitchell, ma ha solo due primi round da scambiare e uno dei potenziali pilastri del Tyler eroe, che ha diritto a una proroga. Per questo motivo, è probabile che gli Heat dovranno impegnare una terza squadra in un accordo per fornire a Jazz la compensazione necessaria alla leva per sentirsi abbastanza motivati ​​​​da commerciare con Mitchell.

Principalmente a causa dei movimenti notturni, i Knicks non hanno avuto questo problema. Hanno il capitale di rischio e i giovani musicisti necessari per impegnarsi nel jazz in conversazioni d’affari. New York è entusiasta di dare al jazz un grande pacchetto. Ma fonti dicono che i Knicks sono preoccupati di abbandonare il proverbiale negozio al jazz. Vogliono uscire da un potenziale accordo con il talento e la profondità in avanti necessari per essere un fattore nella Eastern Conference.

Per i Knicks c’è un incredibile interesse per un talento e un leader come Mitchell, che ha le qualità per diventare il volto del franchise e una star a New York City. Nato a Elmsford, New York, Mitchell trascorre spesso il suo tempo libero nell’area di New York City. Tre superstar della NBA sono state ipotizzate come bersagli per i Knicks da quando il capo delle operazioni di basket Leon Rose è subentrato: Mitchell, Minnesota‘S Città di Karl Anthony E il Fenice‘S Devin Booker.

READ  Punteggio All-Star Game 2022 MLB, Fast Food: continuazione della serie di vittorie di AL come Giancarlo Stanton, Byron Paxton Homer

Ora i Knicks sono pronti a rendere seria la ricerca di Mitchell. Sarebbe stato la star locale più famosa dei Knicks da quando Stefon Marbury è cresciuto a Coney Island, proveniva da una lunga stirpe familiare di superstar e ha vinto il titolo cittadino al Madison Square Garden al liceo.

Lo Utah ha sempre espresso il desiderio di mantenere Mitchell a cercare di costruire intorno a lui. La barra dello Utah per il trading con Mitchell è alta e, secondo fonti della lega, il prezzo richiesto nelle discussioni iniziali era già alto.

(Foto di Donovan Mitchell: Sarah Steer/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.