Karl-Anthony Towns of Minnesota Timberwolves recupera in gara 4 vittoria sui Memphis Grizzlies

MINNEAPOLIS – Scappare da una passeggiata poco brillante per la perdita di Minnesota Timberwolves 3, Città di Karl Anthony Ha risposto con una prestazione prolifica nella vittoria per 119-118 del Minnesota sui Memphis Grizzlies in Gara 4 sabato sera. Una situazione di stallo migliore di sette serie ora 2-2.

Towns, tre volte All-Star e scelta numero 1 nel Draft NBA 2015, ha lottato nelle due partite precedenti, perdendo entrambe contro il Minnesota. Nelle partite 2 e 3, ha commesso 10 falli personali ma ha segnato solo sette field goal, poiché i Grizzlies gli hanno lanciato più difensori in mezzo al campo.

“Un sacco di rabbia”, ha detto Townes del suo umore in arrivo nel quarto gioco, “cercando di trovare modi per controllare qualunque cosa gli lanci addosso”. [at me] Doppio, triplo, quadruplo, l’allenatore viene in campo e fa la guardia anche a me e cerca il modo di mettere la palla nel secchio”.

Ward Towns con 33 punti e 14 rimbalzi si unisce Kevin Garnett Essendo gli unici giocatori di Timberwolves a segnare i playoff a 30 e 10. Uno dei più grandi uomini offensivi della NBA, Towns ha mostrato il suo repertorio completo. Ha prosperato in Pick-and-Roll, ha guidato come unico marcatore contro difensori senior superiori a Memphis ed è persino uscito dagli schermi come tiratore a lunga distanza. Ha segnato 1,43 punti attivi per possesso.

“Era arrabbiato”, ha detto l’allenatore del Minnesota Chris Finch della situazione di Towns prima della partita. “E’ stato davvero bravo fin dall’inizio: aggressivo, facendo pressione su di loro, facendogli fischiare, arrivando sulla linea di tiro libero, cose che non ha fatto molto spesso nelle ultime due partite”.

READ  L'allenatore del Kentucky perde la sua ora fortunata per festeggiare

Township si è guadagnato da vivere sabato sulla linea di tiro libero, sfidando la difesa dei Grizzlies sulla strada per il canestro. Ha affondato 14 dei suoi 17 tentativi di tiro libero e ha attribuito gran parte del suo successo complessivo in Gara 4 alla sua produzione alla traversa.

“Mi dà tiri gratis al limite”, ha detto Townes. “Dà un bel tocco al basket. Mi dà un buon ritmo. E soprattutto per me, personalmente, mi permette di calmarmi”.

Tra quei tiri liberi c’era la coppia che ha congelato i Timberwolves, mettendoli in quattro a 4,4 secondi dalla fine. Towns, un tiratore con l’83,3% di tiri liberi, ha detto di essere abbastanza fiducioso che prosciugherà il tiro finale.

“Sapevo che era buono – il gioco è finito”, ha detto. “Stavo pensando a cosa mangiare.”

Quindi, proteggi i Grizzly Ja Morante Ha elogiato gli sforzi di Towns alla luce della sua scarsa prestazione nello storico crollo del Minnesota in Gara 3.

“KAT ha risposto come dovrebbe alla star”, ha detto Morant.

Morant, che ha lottato per soli 11 punti in un tiro 4 su 13 dal campo — accompagnato da 16 assist — avrà la possibilità di contrattaccare in gara 5 a Memphis martedì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.