Kanye West pensa che Kim Kardashian non sia stato certificato: Report

Kanye West pensa che Kim Kardashian non sia stato certificato: Report

La celebrità rapper Kanye West è riuscita a ottenere un’altra strada nell’offerta di celibato di Kim Kardashian e ha persino messo in dubbio la validità del suo accordo prematrimoniale.

Il rapper ha risposto a tutto in un documento del tribunale e ha utilizzato la legge modificata per chiedere “una certificazione più rigorosa”.

Il documento afferma che “gli accordi prematrimoniali in California stipulati a partire dal 1 gennaio 2002 non sono validi per impostazione predefinita”.

Secondo la nuova Legge fondamentale, tutti gli accordi firmati dopo il 2001 necessitano di un processo più duro agli occhi dei responsabili politici.

e così secondo roccia rotolante, “La presunzione di nullità esiste fino a quando non viene confutata in giudizio o le parti non ratificano l’accordo. Siamo nelle fasi iniziali del caso, quindi non è avvenuta alcuna ratifica”.

L’udienza sulla questione è fissata per il 2 marzo e, nonostante le apparenti mosse legali di Kim e le sue richieste di una rapida separazione, Kanye ha chiarito più e più volte che non accetta la fine del rapporto coniugale delle due parti.

Afferma che ci sono ancora “problemi significativi” sul lato legale del sindacato, e arriva addirittura a dire che un tale “scioglimento anticipato” potrebbe ostacolare la raccolta di prove e le trattative in corso, in particolare se una delle parti si risposa prima del il caso è concluso. “

Mentre Kim è rimasta calma sull’intera vicenda, ha rilasciato una rara dichiarazione in cui difendeva la sua posizione e chiamava di nuovo le buffonate di Kanye su Instagram.

All’epoca scrisse: “Il divorzio è già abbastanza difficile per i nostri figli e l’ossessione di Kanye di cercare di controllare e manipolare la nostra situazione negativamente e pubblicamente sta causando più dolore a tutti”.

READ  "Caro Evan Hansen" e "Tina" alla fine degli spettacoli di Broadway

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.