Johnson ricorda il suo “momento migliore” nel suo discorso a Kiev

(Bloomberg) – Il primo ministro britannico Boris Johnson pronuncerà martedì un discorso virtuale al parlamento ucraino confrontando la lotta del paese dell’Europa orientale con quella britannica durante la seconda guerra mondiale. Inoltre, il suo governo ha annunciato un nuovo pacchetto di 300 milioni di sterline (375 milioni di dollari) in aiuti militari all’Ucraina.

I più letti da Bloomberg

L’Unione Europea ha deciso di fornire nei prossimi giorni una guida più dettagliata su ciò che le aziende possono e non possono fare in base alle norme sulle sanzioni dell’UE per soddisfare le richieste del presidente russo Vladimir Putin di pagare il gas in rubli.

La Russia ha compiuto progressi limitati nello spostamento della sua guerra verso la regione del Donbass, ha affermato un funzionario della difesa statunitense, aggiungendo che le forze di Putin continuano a soffrire di morale basso, logistica imperfetta e avversione per le vittime.

(Vedi RSAN su Bloomberg per il dashboard delle sanzioni russe.)

SVILUPPI CHIAVE

  • Il ministro ha detto che l’Ungheria porrà il veto alle sanzioni dell’Unione europea sull’energia russa

  • La banca centrale ucraina traccia linee rosse per i suoi acquisti di obbligazioni

  • I prezzi dei raccolti scendono con le piogge di Ain Merchants e la repressione cinese del virus Covid

  • L’Europa ritarda la crescita isolando le spedizioni russe: linee di rifornimento

  • I civili di Mariupol fuggono mentre la Russia colpisce a est: riepilogo quotidiano dell’Ucraina

Tutti gli orari sono CET:

Johnson si rivolge alla Verkhovna Rada (1:40)

Johnson prevede di rivolgersi al parlamento ucraino mentre il suo governo ha annunciato aiuti militari per 300 milioni di sterline. Anche l’ambasciata britannica è pronta a riaprire a Kiev.

Secondo le dichiarazioni preparate dall’ufficio del Primo Ministro, Johnson, nel suo discorso virtuale, farà eco alle parole di Winston Churchill: “Questa è l’ora migliore dell’Ucraina, un capitolo epico della tua storia nazionale che sarà ricordato e raccontato per le generazioni a venire. “

L’ufficio di Johnson ha affermato che il Regno Unito fornirà anche “veicoli di protezione civile specializzati all’Ucraina”. Lo stesso primo ministro ha visitato Kiev il mese scorso.

Draghi cerca una guida UE sui pagamenti del gas (22:50)

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha affermato che creare un conto in rubli per pagare il gas russo, come richiesto da Putin, sarebbe una violazione del contratto.

READ  Biden definisce Putin un "dittatore omicida" e afferma che la Russia sta "conducendo una guerra immorale" - US Politics Live | Notizie dagli Stati Uniti

“È molto importante che la Commissione europea dia un parere legale chiaro se il pagamento in rubli viola le sanzioni”, ha detto Draghi in una conferenza stampa lunedì. Ha sollecitato indicazioni più chiare dall’UE secondo cui l’Italia dovrà effettuare i pagamenti tra circa due settimane, aggiungendo che l’Italia aderirà alle linee guida dell’UE.

L’UE vede l’Africa come potenziale fornitore di gas (22:25)

L’Unione europea cercherà di intensificare la cooperazione con i paesi africani per aiutare a sostituire le importazioni di gas naturale russo e ridurre la dipendenza da Mosca di circa due terzi quest’anno.

Secondo una bozza di documento dell’UE vista da Bloomberg News, i paesi dell’Africa, in particolare nella parte occidentale del continente, come Nigeria, Senegal e Angola, offrono un potenziale in gran parte non sfruttato per il GNL. La Commissione europea dovrebbe adottare l’invito alla condivisione esterna dell’energia entro la fine del mese come parte di un pacchetto per attuare il piano del blocco per ridurre la dipendenza energetica a Mosca.

Scholz non pianifica un viaggio a Kiev dopo Snub (21:34)

Il cancelliere tedesco Olaf Schulz ha detto che attualmente non ha in programma di visitare Kiev dopo che l’Ucraina il mese scorso ha bloccato una visita proposta dal presidente della nazione Frank-Walter Steinmeier in quello che è stato visto come disprezzo.

“Questo è un ostacolo”, ha detto Schultz lunedì in un’intervista con l’emittente pubblica ZDF. Ha aggiunto che era inaccettabile che l’Ucraina rifiutasse la visita di un capo di stato come la Germania, che ha fornito così tanti aiuti militari e finanziari.

Steinmeier è stato ampiamente criticato – anche dall’ambasciatore dell’Ucraina in Germania – per il suo passato sostegno al gasdotto Nord Stream 2 dalla Russia alla Germania e per il suo ruolo di ministro degli Esteri che promuove la riconciliazione e il dialogo con Mosca.

Il Pentagono afferma che i russi hanno il morale basso e una logistica imperfetta (19:07)

Un funzionario della difesa statunitense ha detto ai giornalisti che l’avanzata della Russia nella regione del Donbass è stata nella migliore delle ipotesi scarsa, affermando che le forze di Putin continuano a soffrire di morale basso, logistica imperfetta e avversione per le vittime.

Il funzionario ha anche affermato che le forze russe si erano spostate a 40 km a est di Kharkiv.

D’altra parte, l’ex direttore della Central Intelligence Agency, David Petraeus, ha affermato che la Russia è ostacolata nei suoi sforzi dalla carenza di attrezzature e personale, senza una soluzione rapida mentre la guerra continua. Ciò significa che ora c’è una rivalutazione se l’Ucraina dovrebbe combattere per riconquistare tutto ciò che ha perso ai russi dall’inizio della guerra, ha detto il generale in pensione in un’intervista con David Westin in “Bilanciamento del potere” di Bloomberg.

READ  Esplosione nei Pirenei francesi: due bambini su sette uccisi a Saint-Laurent-de-la-Salanque

L’UE pubblicherà ulteriori linee guida sulla domanda di gas in rubli (18:50)

Il commissario europeo per l’Energia Kadri Simsun ha affermato che l’UE fornirà una guida più dettagliata nei prossimi giorni su ciò che le aziende possono e non possono fare in base alle norme sulle sanzioni dell’UE per soddisfare le richieste della Russia di pagare il gas in rubli. Ha detto ai giornalisti che le aziende devono chiarire che il meccanismo del Cremlino “è una violazione delle sanzioni e non può essere accettato”.

Barbara Pompele, ministro francese per la Trasformazione ambientale, ha affermato che tutti gli Stati membri hanno indicato che aderiranno alle linee guida dell’UE sul pagamento del gas. L’Ungheria, che fa molto affidamento sull’energia russa, aveva precedentemente suggerito di essere disposta a pagare in rubli per garantire che le consegne potessero continuare.

La guerra rafforza l’attrattiva dell’euro per gli affari cechi (16:15)

Le turbolenze di mercato innescate dalla guerra in Ucraina hanno spinto sempre più le aziende ceche ad abbandonare la corona per l’euro, con i leader del settore che colgono l’opportunità per fare pressione su un governo riluttante ad adottare la moneta unica.

I paesi ricchi cercano accordi per la trasformazione del carbone (16:10)

Mentre si preparano per il prossimo round di colloqui sul clima globale di novembre, i funzionari dei paesi ricchi stanno cercando di mettere insieme una serie di pacchetti multimiliardari per aiutare i paesi poveri a eliminare gradualmente il carbone.

Ma i negoziati sono stati bloccati dalle politiche nazionali e dalla guerra della Russia in Ucraina, che ha reso i combustibili fossili più sporchi un bene redditizio per l’estrazione e l’esportazione, secondo persone che hanno familiarità con i colloqui.

La Polonia chiede il divieto di petrolio e gas russo (15:07)

Il ministro del clima Anna Moskowa ha detto ai giornalisti prima della riunione ministeriale a Bruxelles che la Polonia sostiene un embargo sul petrolio russo e chiederà un embargo sul gas, preferibilmente allo stesso tempo. Per incoraggiare i paesi scettici a porre fine alla loro dipendenza dai combustibili fossili di Mosca, la Polonia vuole proporre un meccanismo speciale simile a un mercato del carbonio sulle fonti di energia importate dalla Russia.

READ  Guerra russo-ucraina: le ultime notizie

Un tale sistema fisserebbe una data in cui le fonti di energia provenienti dalla Russia non dovrebbero essere utilizzate. Ciascuno Stato membro riceverà una quota dei combustibili fossili che può importare e coloro che vogliono utilizzarne di più dovranno acquistare i permessi per farlo da coloro che utilizzano meno del limite consentito. I proventi di tale programma possono essere utilizzati per aiutare l’Ucraina o per contribuire a diversificare le sue fonti energetiche.

L’Unione europea unita rifiuta la domanda di gas di Putin, afferma Bombele (14:38)

Il ministro francese per la trasformazione ambientale Barbara Bombelli ha detto ai giornalisti che l’Unione europea sta usando l’incontro di Bruxelles per dimostrare la sua unità nel continuare a pagare il gas russo in euro e per rassicurare Polonia e Bulgaria sugli aiuti all’Europa dopo che è stato interrotto da Mosca . Bruxelles.

Bombelli ha rifiutato di dire se gli Stati membri avrebbero raggiunto un accordo sullo stoccaggio del gas questa settimana, ma ha detto che i colloqui stanno procedendo.

Gli americani sostengono in modo schiacciante più sanzioni contro la Russia (14:30)

Un’ampia maggioranza bipartisan degli americani sostiene l’aumento delle sanzioni contro la Russia e la maggior parte sostiene anche il sostegno militare e umanitario agli ucraini, secondo un sondaggio del Washington Post e di ABC News.

In tutto, il 73% afferma che gli Stati Uniti stanno facendo la giusta quantità o troppo poco per sostenere l’Ucraina. Al contrario, il 72% si oppone all’azione militare diretta degli Stati Uniti contro le forze russe, mentre il 21% lo sostiene.

Ponte principale colpito da un attacco missilistico (12:45)

Un importante ponte attraverso la foce del fiume Dnestr a ovest di Odessa è stato colpito da missili lunedì per la terza volta in un mese, ha detto su Telegram il portavoce militare regionale Serhiy Prachuk. Il ponte è importante perché attraversa un ingresso navigabile che consente l’accesso alla Transnistria dal Mar Nero. È anche il principale collegamento di trasporto tra la parte sud-occidentale della regione di Odessa, l’Ucraina e il resto del paese.

I più letti da Bloomberg Businessweek

© Bloomberg LP 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.