Johnny Gomez dei Red Sox batte il Grande Slam di Trevor Storey

BOSTON – Trevor Storey ha ottenuto una massiccia vittoria su Green Monster – e per mano dell’ex giocatore dei Red Sox – dopo una notte di abbattimento di tre barriere oltre il mitico muro sinistro del campo al Fenway Park, risultando nella vittoria di Boston per 7-3 sul Marinai di Seattle. Venerdì sera.

La storia si è collegata a uno slider fino alle cosce 1-2 su Robbie Ray (4-4), che lo ha spinto in prima fila per dare a Boston un vantaggio di 4-0 nel terzo inning. L’ex giocatore dei Red Sox Johnny Gomez, un membro del campione delle World Series 2013 Boston, sedeva in cima alla bestia. Si mosse di qualche passo alla sua destra e tirò un colpo di Storey al suo corpo, sparando alla persona accanto a lui con un grande sorriso. Ha anche alzato la maglia per festeggiare.

La storia non sapeva che Gomez l’ha catturata fino a dopo la partita.

“L’ho visto come una clip e ho visto che Gomez era come un matto”, ha detto Storey. “Pensavo fosse fantastico, amico. Questo è qualcosa di speciale. Non lo dimenticherò mai”.

In origine, quando l’Associated Press ha intervistato The Monster durante la partita, Gomez ha detto che l’avrebbe mantenuto.

L’ex star dei Red Sox Johnny Gomez festeggia dopo la sua vittoria nel Grande Slam per Trevor Storey (a destra) nella terza partita della vittoria per 7-3 dei Red Sox sui Mariners.
@RedSox/Twitter; AP

“Farò firmare a Trevor e lo porterò a casa”, ha detto il 41enne, con la palla sul tavolo di fronte a lui.

Ma in seguito ha chiacchierato con Story e il duo ha avuto un’idea.

“Gliel’ho fatto firmare per me”, ha detto Storey. “Il mio primo torneo importante come Red Sox, questo era qualcosa che pensavo fosse molto speciale. È stato davvero un momento fantastico. Gli ha fatto firmare l’altra squadra”.

La storia sapeva che Gomez lo voleva, ma ha cambiato idea.

“Penso che all’inizio lo manterrà”, ha detto Storey. “Ho detto: ‘Penso che sarebbe bello se lo firmassi e lo tenessi perché era il mio primo. “

Gomez è entrato dopo la partita e ha messo la palla nell’armadietto di Story.

Insieme a un tuffo profondo per tre volte nella vittoria di Boston nell’apertura delle quattro vittorie consecutive di giovedì, Storey ha ricevuto quattro colpi e ha condotto in sette run.

“Ovviamente Trevor Storey è stato molto eccitante”, ha affermato Scott Service, manager dei Mariners. “La sua stagione è iniziata. Purtroppo è successo negli ultimi due giorni”.

Jackie Bradley Jr. ha aggiunto un tiro a tre tempi per i Red Sox, che hanno vinto per la settima volta in 10 partite dopo una serie di cinque sconfitte consecutive.

Austin Davis (1-1) ha confortato la star Michael Wacha con due gol nel quinto e due volte nel quinto, riuscendo a battere JB Crawford prima di finire perfettamente sesto nella vittoria.

Recuperato dalla lista degli infortuni 15 giorni prima della partita, Wacha ha rinunciato a due run e quattro run in 4 inning e 2/3 e ne ha camminati tre con tre colpi. È stato messo da parte per un dolore al fianco sinistro.

“Non mi aspettavo di vederlo in tribuna”, ha detto Wacha della cattura di Gomez. “L’ho visto in panchina nel pre-partita. Sembra di andare allo stadio ogni giorno e vedere qualcosa che non hai mai visto prima. Era quel giorno, di sicuro”.

Abraham ha colpito Homer in due punti a favore dei Mariners, che ne hanno abbattuti quattro su cinque.

READ  Joan Howard schiaffeggia il suo allenatore avversario dopo la partita del Michigan Wisconsin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.