Jeff Bezos risponde al sondaggio di Elon Musk chiedendo se il quartier generale di Twitter debba essere trasformato in un rifugio per senzatetto

Amazon Il fondatore Jeff Bezos ha risposto a un sondaggio su Twitter di Elon Musk chiedendo se il quartier generale del gigante dei social media dovesse essere convertito in un rifugio per senzatetto.

“Twitter ha trasformato il quartier generale di SF in un rifugio per senzatetto dove comunque nessuno si è fatto vivo”, ha chiesto Musk agli utenti di Twitter sabato.

ELON MUSK acquista una partecipazione in Twitter dopo aver lanciato il suo approccio alla “libertà di parola”.

La sede di Twitter si trova a San Francisco, California, Stati Uniti il ​​27 ottobre 2021. Twitter sta testando di recente diverse nuove funzionalità della sua app mobile. L’azienda sta ora lavorando su un’opzione per personalizzare la barra di navigazione di Tw (Foto di Tefun Coskun/Anadolu Agency via Getty Images/Getty Images)

Recentemente è diventato muschio TwitterIl maggiore azionista della società, il 4 aprile ha rivelato una partecipazione del 9,2% nella società.

Il 91,5% delle persone che hanno risposto al sondaggio di Musk ha votato sì.

“Oppure fai una parte”, ha risposto Bezos. “Hai lavorato alla grande e hai reso tutto più semplice per i dipendenti che vogliono fare volontariato”.

ELON MUSK fluttua trasformando il quartier generale di Twitter in un rifugio per senzatetto

Per gentile concessione di Amazon

Bezos, Inslee e altri dignitari hanno parlato con i residenti che soggiornano temporaneamente al Mary’s Place Family Center. (Notizie Amazon/Fox)

Amazon ha un rifugio per senzatetto nella sua sede a Seattle, Washington, che occupa parte dell’edificio.

Mary’s Place Family Center al Regrade ha aperto All’inizio di marzo 2020 fornisce “riparo e sostegno” alle famiglie che vivono senza fissa dimora.

READ  Powell afferma che "l'inflazione è troppo alta" e la Fed adotterà "le misure necessarie" per affrontarla

Il rifugio può ospitare fino a 200 persone ogni notte e fornisce cibo alle persone che vivono temporaneamente nel rifugio.

Il luogo ha anche una clinica sanitaria, uffici, laboratori informatici e offre cliniche legali gratuite.

Marty Hartmann, CEO di Mary’s Place, ha affermato che lo spazio è stato una “benedizione salvifica” poiché è stato aperto nel mezzo della pandemia di COVID-19.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

Jeff Bezos

Il CEO di Amazon Jeff Bezos parla in una conferenza stampa al National Press Club di Washington, giovedì 19 settembre 2019 (AP Photo/Pablo Martinez Monsivais) (Foto/Pablo Martinez Monceves/Stampa Associata)

“Questo nuovo rifugio, che è stato aperto quando è stato aperto, è stata una benedizione per noi. È stata la nostra famiglia amazzonica a realizzare ciò di cui avevamo bisogno prima che ce ne rendessimo conto, e questo spazio ha assicurato che non avremmo dovuto rimandare le famiglie ai senzatetto durante questo senza precedenti”, ha scritto Hartmann. “Tempo di prova”.

In un post su Instagram all’apertura del rifugio, Bezos ha affermato che aiuterebbe le famiglie a rimettersi in piedi.

“Questo rifugio si estende su otto piani, tra cui una clinica sanitaria e strumenti critici per aiutare le famiglie bisognose a rimettersi in piedi”, ha scritto Bezos. “Grazie a Mary’s Place per la loro collaborazione nel dare vita a questa soluzione innovativa”. Condivisione Instagram Quando si apre il rifugio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.