In denaro – Il New York Times

Per fortuna, oggi stiamo ricevendo voci ben infilate e nessun rebus in vista. Ci sono sette voci – 26, 41, 49, 71, 91, 100 e 114 – contenenti una serie di quadrati ombreggiati. All’interno di questi quadrati c’è una lettera racchiusa in un cerchio. C’è anche un rilevatore a 119-Across e un leggero accenno mentre entra nello specchio, 24-Across.

Le guide agli argomenti vanno da semplici curiosità ad alcuni giochi di parole davvero carini e a ciascuna viene assegnato un paese diverso, che appare alla fine della guida tra parentesi. Dopo aver letto il titolo del puzzle, “In the Money”, e poi aver notato alcuni di questi paesi – Qatar e Ruanda – il mio cuore si è un po’ sprofondato. valuta internazionaleHo creduto. Sono sopraffatto.

I primi due indizi oggettivi non hanno placato le mie paure, ma sono stato fortunato con il 49-Across, “Arrenditi tutto in una volta (Ecuador)”. Avevo alcuni indizi per le parole crociate e abbastanza indizi qui per scoprire la risposta, smetti di fare il tacchino freddo. I quadrati ombreggiati si trovano all’inizio della guida e il cerchio si trova nella quinta posizione – C in FREDDO. La Turchia mi ha buttato fuori per un momento. (Cos’hanno in comune la Turchia e l’Ecuador? Non i soldi: la Turchia ha la lira e usa l’Ecuador dollaro Americano.)

Dopodiché, ho ottenuto 100-Across e c’era un significato nelle lettere evidenziate. “Un’attività per Babbo Natale (Ruanda)” decide di fare una lista; I quadrati ombreggiati iniziano in K e terminano in I, e il cerchio circonda N in MAKING. Quelle lettere ombreggiate, KIGALI, segnano la capitale del Ruanda; Tornando a 49-Across, QUITO ora sta saltando in un modo che mi fa chiedere come me lo sia perso.

READ  La Siria afferma che 3 soldati sono stati uccisi in un attacco missilistico israeliano vicino a Damasco

Questo è uno di quegli argomenti che vanno da zero a 60 quando lo capisci, credo. In ciascuna delle voci oggetto, le lettere ombreggiate indicano la capitale del paese in questione. Mi ha aiutato molto con le banalità che non conoscevo nemmeno lontanamente, anche se ho comunque fallito il mio “98 Masters Tournament (Italia) golfista” in 26-Across (come spiegherò tra un minuto). Mi ha anche aiutato a capire le turbine. Mi è piaciuto particolarmente il 114-Across, “The One Who Walks to Work? (Qatar)”, in cui la propria carriera include il movimento, come conduttore di cani: Doha è in ombra e G nel cerchio.

Questo rivelatore, a 119-Across, “Quali sono le lettere di questo puzzle cerchiate in relazione ai quadrati ombreggiati circostanti?” Fa un gran pugno. Queste lettere aggiuntive rappresentano plusvalenze, ovvero aumenti per capitale. Tuttavia, quelle lettere cerchiate mi hanno trovato in un punto di difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.