Ime Udoka dei Celtics rischia un anno di squalifica per la sua presunta relazione con un dipendente, secondo i rapporti.

Getty Images

Il Boston Celtics L’allenatore Emi Odoka rischia di essere sospeso per tutta la stagione 2022-23, Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN. Odoka avrebbe avuto una “relazione inappropriata, intima e consensuale” con un dipendente che ha violato il codice di condotta del team, Shams Al Shaaraniya atleta Segnalato mercoledì in ritardo.

Il vice allenatore Joe Mazzola sarà probabilmente nominato allenatore ad interim, per ESPNcon un annuncio previsto per giovedì.

Le sospensioni degli allenamenti sono estremamente rare nella NBA. Maghi di Washington L’assistente Mike Batiste è stato squalificato per due partite la scorsa stagione per essere entrato in tribuna, e Mike Budenholzer e Jason Kidd hanno ricevuto ciascuno una squalifica di una partita per comportamento in-game. Una sospensione prolungata di un allenatore, in particolare di un allenatore imposto dalla squadra, sarebbe senza precedenti.

Odoka è stato incaricato di allenare i Celtics la scorsa stagione come capo allenatore per la prima volta e, nonostante il suo inizio 23-24, è riuscito a portare la squadra alla finale 28-7 e alla finale delle finali NBA. I Celtics non sono riusciti, ma avrebbero dovuto entrare in questa stagione come i favoriti del bookmaker per vincere il campionato.

Con lo stato di Udoka poco chiaro, potrebbe facilmente cambiare. Questo è l’ultimo numero a colpire Boston in quella che è diventata una tumultuosa bassa stagione. L’attaccante Jaylen Brown ha pubblicamente commentato le voci commerciali che coinvolgono se stesso e Reti di Brooklyn Stella Kevin Durant. Il free agent che ha firmato i suoi accordi con l’AFC Champions League è stato fatto a pezzi da Danilo Gallinari mentre giocava per l’Italia. Il centro di poking Robert Williams III si sta riprendendo da un intervento chirurgico al ginocchio e dovrebbe saltare il ritiro.

READ  La Top 25 di oggi di domani: la Georgia scavalca l'Ohio State, in Florida, debutta nelle classifiche di football del college

Ora, i Celtics potrebbero essere senza il loro allenatore per una parte importante della stagione. Se è già finita, il percorso di Boston verso una frequente trasferta verso le finali diventa ancora più pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.