Il supergruppo K-pop BTS annuncia la pausa dal perseguire progetti individuali

Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

Il gruppo di ragazzi coreani BTS ha celebrato il suo nono anniversario con un annuncio scioccante: il gruppo è in pausa.

RM, Jin, Suga, J-Hope, Jimin, V e Jungkook hanno dato la notizia durante “Festa”, l’evento dell’anniversario trasmesso in diretta. Le sensazioni K-pop hanno detto di aver deciso di prendersi questo tempo per perseguire progetti individuali e “imparare come essere di nuovo uno”.

La band ha ringraziato i fan, esortandoli a pensare a questo come un passo necessario per la band: “Spero che non lo consideriate negativo e che lo vedate come un piano salutare”, ha detto J-Hope. “Penso che i BTS diventeranno più forti in questo modo.”

Oltre a discutere dei loro futuri progetti solisti – cose già in lavorazione per J-Hope, Suga e Jungkook – hanno riflettuto sui loro numerosi successi.

Il genio del marchio dei BTS K-pop

Da quando i BTS sono entrati in scena nel 2013, sono stati una forza. Definire il gruppo un successo sarebbe un eufemismo: nel 2019, i BTS sono stati il ​​primo gruppo dopo i Beatles ad avere tre canzoni numero 1 in un anno. I 200 migliori siti su Billboard. Hanno fatto il tutto esaurito allo stadio di Wembley a Londra, che ospita 90.000 persone in 90 minuti. Tre anni fa, la vendita dei biglietti per il loro tour è crollata su Ticketmaster, con un prezzo medio di $ 452. I BTS non hanno solo fan, hanno un esercito – e questo è un caso I fan hanno detto che si chiamano.

La notizia della pausa è chiaramente devastante per i loro follower, in particolare quelli che ricordano qualche pausa da altre famose boy band. One Direction è stato notoriamente interrotto a tempo indeterminato nel gennaio 2016 e deve ancora essere consolidato. NSYNC è tecnicamente in pausa dal 2002 e i membri della band sono divertenti. Hanno detto che non si sono lasciati sette anni fa, ma da allora non hanno più pubblicato nuova musica.

READ  Debutta "RRR"; Il film di Batman sale a 673 milioni di dollari dal WW Box - Deadline

Ma c’è speranza: dai un’occhiata al grande ritorno di Big Time Rush, all’ultimo tour mondiale dei Jonas Brothers, al ritorno dei Fall Out Boy e altro ancora.

Il futuro del gruppo è ancora sconosciuto, ma Suga ha chiarito una cosa: “Non è che ci stiamo separando!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.