Il rapper è stato ucciso durante un’irruzione in casa di una “amica”

Il rapper Trouble, meglio conosciuto per la sua musica che mostra il lato più audace della vita nella sua città natale, Atlanta, lo era È stato ucciso in una sparatoria domenica mattina presto, hanno detto le autorità. Aveva 34 anni.

Trabel, il cui vero nome era Marielle Simonti Orr, è morto in un’invasione domestica alle 3:20 del mattino negli appartamenti di Lake St. James a Conyers, a circa 25 miglia a est di Atlanta, ha detto domenica la portavoce dello sceriffo della contea di Rockdale, Jededia Kanti, in una conferenza stampa.

Kante ha detto che il sospetto, identificato come Jamichel Jones, 33 anni, di Atlanta, è ricercato per mandato basato su accuse di omicidio, effrazione e aggressione aggravata.

In un post su Instagram domenica, Def Jam, una delle etichette discografiche del rapper, ha espresso le sue condoglianze alla famiglia Trouble.

“Una vera voce per la sua città e un’ispirazione per la comunità che rappresenta con orgoglio”, il post sta leggendo.

Kante ha detto che Jones, il sospetto, era coinvolto in una “situazione domestica” con la donna che Trabel stava visitando, e lui e Trabel non si conoscevano.

Kante ha detto che Jones apparentemente ha fatto irruzione nella casa della donna e ha aperto il fuoco, una volta avendo un problema al petto. È stato dichiarato morto sul posto.

La donna non identificata non è stata descritta come infetta.

Mentre i fan usavano i social media per piangere ed esprimere rabbia per la travagliata morte, Kante ha detto: “So che ci sono molte persone che sono davvero sconvolte in questo momento”.

READ  ViacomCBS condivide il serbatoio dopo il rebranding di Paramount, Flow Outlook - Scadenza

Kante ha detto che gli agenti stavano ricercando tutto ciò che si sapeva sul sospetto nel tentativo di arrestarlo.

L’ex fidanzata di Triple, Alexis Skye, ha annunciato la sua morte domenica su Twitter.

“RipTroubleDTE”, è Ha scritto. “Mi dispiace tanto che ti sia successo, Scoop. Non te lo meriti. Sto pregando per i tuoi figli e la tua famiglia.”

Il servizio di streaming musicale Tidal ha celebrato la giornata uggiosa scrivere Su Instagram, “Riposa in pace, guai”.

Trouble è famoso per brani come “Bring It Back”, “Ain’t My Fault”, “Come Thru” e altri.

Ha pubblicato il suo primo nastro “December 17” nel 2011. È stato presto riconosciuto da Complesso Come uno dei migliori anni. Prende il nome dalla data del rilascio di Trouble dalla prigione.

Complesso Triple Music è stato descritto come una mostra del lato più sottile di Atlanta con “grande musica” e “sensibilità folk seria”.

Un problema con il rilascio dei mixtape è persistito fino al 2017 prima che esplorasse il tradizionale formato dell’album. I suoi ultimi musicisti alti, “Edgewood” e “Thug Luv”, sono stati pubblicati da etichette appartenenti all’Universal Music Group, tra cui Def Jam e Ear Drummer/Interscope.

Il giornalista hip-hop di Los Angeles Jeff Wes cinguettare Quel problema “ha spazzato via come un cacciatorpediniere alto 7 piedi, un’indomabile forza della natura, ma con una serie emotiva, una videografia spiritosa e ritmi aggraziati che forniscono un equilibrio perfetto”.

“Alcuni dei rap di strada più duri di sempre”, ha detto Weiss. “Il reale è raro.”

Lindsey Pepia Ha contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.