Il presidente del Parlamento europeo David Sosoli è morto in un ospedale in Italia

Il portavoce del Parlamento europeo, David Sassoli, è morto martedì mattina alle 2:15 ora romana in Italia, ha detto il suo portavoce. Aveva 65 anni. Era tutto Il 26 dicembre è stato ricoverato in Italia per complicazioni “gravi” dovute a disfunzioni del sistema immunitario.

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

“Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli è morto in un ospedale di Avione, in Italia, all’01:15 dell’11 gennaio, dove è stato ricoverato in ospedale”, ha scritto Roberto Guillo su Twitter.

Sasoli, che nel settembre dello scorso anno soffriva di polmonite dopo essere stato ricoverato in patria per più di due mesi, è tornato da poco in politica e il 26 dicembre è stato nuovamente ricoverato in un ospedale italiano per gravi complicazioni dovute a un’immunodeficienza. அமைப்பு “,

Il Parlamento europeo ha confermato che il 26 dicembre il presidente Sasoli è stato ricoverato in un ospedale in Italia.

Infatti, nel settembre 2021, durante l’intera sessione del Parlamento, David Sasoli è stato ricoverato in un ospedale di Strasburgo, dove ha contratto il batterio della Legionella a causa di una grave polmonite. Per due mesi David Sosoli non è stato in grado di svolgere le sue funzioni.

A novembre, il presidente del Parlamento europeo ha annunciato di essere in congedo per malattia. “Avevo la febbre alta e sono stato ricoverato all’ospedale di Strasburgo. Sono tornato in Italia per riprendermi, ma purtroppo la malattia è tornata”, ha detto Sassoli.

In vista del vertice Ue del 16 dicembre, ha delineato le priorità dell’Assemblea europea per il 2022.

Lunedì, quando il suo portavoce ha annunciato la cancellazione di tutti gli eventi pubblici da parte del presidente David Sosoli, sono stati inondati i vertici delle istituzioni europee e dei leader di diversi gruppi chiave del Parlamento europeo e le pagine sociali della classe politica italiana. Notizie di sostegno e affetto per il Presidente del Parlamento Europeo.

READ  Video Soldati ucraini in tournée in uno stato abbandonato dai russi: si chiamava "Moskva", ora Moskva ucraina

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

Il socialdemocratico italiano, che ha avuto una lunga carriera sulla stampa prima di entrare in politica, è stato nominato Presidente del Parlamento Europeo nel luglio 2019, a seguito degli accordi di tre grandi gruppi del PE: PPE, S&D e Renew Europe. È nell’ultima settimana del suo mandato e quando raggiunge la metà di questo mandato, il Parlamento europeo eleggerà un nuovo presidente martedì prossimo.

Questa è la prima volta nei 70 anni di storia del Parlamento europeo che un presidente in carica muore. In linea con l’Europa politica.

Secondo il regolamento interno del Parlamento, il primo Vicepresidente esercita le funzioni di Presidente fino all’elezione del successore.

In questo contesto, Roberto Metzola è il primo vicepresidente del Partito popolare europeo (PPE) a Malta, che già vuole conquistare la carica durante il rimpasto della prossima settimana a Strasburgo (Francia).

Omaggio

Diversi parlamentari hanno espresso le condoglianze su Twitter.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Grande perdita. Sono profondamente addolorato. Presto ci lasciò e se ne andò. Condoglianze alla sua famiglia! Caro David, stai calmo”, ha scritto l’eurodeputato tedesco Ismail Erdock.

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

Un altro eurodeputato, l’italiano Paolo Borchia, si è detto “sorpreso” che la notizia sia stata “improvvisa”.

READ  Questo è il nostro tempo 1937 / Storia, la Russia spesso inizia le guerre male, ma non importa quante guerre perse devono affrontare, possono finalmente vincere

La deputata socialdemocratica Isabel Garcia e la morte di David Sasoli a È stato un momento molto difficile per l’intero Parlamento europeo, e soprattutto per la nostra famiglia politica di Socialisti e Democratici europei.

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

L’eurodeputato ungherese Hidvéghi Balázs, membro del partito Fidesz, ha postato un messaggio su Twitter dicendosi “rattristato” per la notizia della morte del capo del Parlamento europeo.

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

David Sassoli è Presidente del Parlamento Europeo da quando era giornalista

Il mandato di due anni e mezzo di David Sosoli è stato interrotto da una crisi sanitaria. Ma l’AFP ha affermato che l’attenzione ai suoi comitati per le telecomunicazioni, il suo senso dell’organizzazione, il suo sistema di voto a distanza e la sua capacità di resistere alle pressioni francesi per riportare l’elettorato a Strasburgo, la sede del parlamento, hanno ripagato l’azienda.

In segno di solidarietà tra l’epidemia, ha lasciato posti vacanti in Parlamento a Strasburgo e Bruxelles per preparare cibo per le famiglie bisognose e per allestire un centro di test Govt-19.

Il fumatore, dopo essere guarito dalla leucemia, le sue condizioni sono diventate il tallone d’Achille.

Nato il 30 maggio 1956 in Toscana, Firenze, David Sasoli ha scelto il giornalismo dopo aver studiato scienze politiche. Ha iniziato a lavorare per piccole testate giornalistiche e testate giornalistiche, e nel 1992 è entrato a far parte della RAI, emittente pubblica radiotelevisiva italiana, di cui è diventato uno dei conduttori di punta, nota Agerpres.

READ  102° giorno di guerra. Kiev è stata colpita da razzi lanciati dal Mar Caspio. Dall'inizio dell'invasione sono stati uccisi più di 260 bambini

La sua storia d’amore per la politica è iniziata nel 2009, quando l’ex sindaco di sinistra romano Walter Veltroni ha organizzato i due maggiori partiti di sinistra e di centrosinistra per co-creare il progetto. Partito Democratico (PD).

Candidato alle elezioni europee, Sasoli è stato eletto nella lista del Pd e ha ottenuto oltre 400.000 voti, una vittoria che gli ha permesso di dimettersi dalla redazione e di iniziare la sua carriera politica in parlamento.

Il leader della delegazione del PD presso l’organizzazione, ha cercato di entrare nell’arena politica nazionale e si è candidato alle primarie del partito per la carica di sindaco di Roma nel 2013, ma è stato successivamente sconfitto da Ignacio Marino, che è stato eletto sindaco.

Sasoli, padre di due figli, si è dedicato al Parlamento europeo dal tentativo fallito. Ha vinto una nuova posizione come eurodeputato nel 2014 ed è diventato vicepresidente del Parlamento europeo, responsabile del bilancio e delle politiche euromediterranee.

David Sosoli ha chiesto che la riforma ferroviaria più importante dell’UE – l’European Sosoli-Dijksma Act – venga adottata nel 2017 dopo tre anni di complesse negoziazioni “per aprire alla concorrenza i mercati nazionali del trasporto passeggeri.

Sasoli ha detto di non aver “rinunciato del tutto al giornale” e di collaborare ancora con vari giornali e riviste.

Nel 2013 Francesco, insieme a Saverio Romano, scrive un libro sul Gabinetto quando Aldo Moro fu rapito nella primavera del 1978.

“Nulla è possibile senza le persone, nulla è permanente senza le aziende”, ha detto ai suoi colleghi deputati prima delle elezioni, citando Jean Monnet, uno dei padri fondatori dell’Unione europea.

Autore: Marco Padeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.