Il ministro finlandese per l’Europa ha affermato che è “molto probabile” entrare a far parte della NATO

È molto probabile che la Finlandia, che condivide un confine di 830 miglia con la Russia, si unirà alla NATO nonostante le minacce del governo russo di schierare armi nucleari, ha affermato il ministro finlandese per gli Affari europei Titi Toborainin Lo ha detto in un’intervista a Sky News Friday.

Perchè importa: È stata l’invasione russa non provocata dell’Ucraina galvanizzato svezia e finlandiadue stati storicamente neutrali, a Unisciti all’alleanza di difesa. Russia minaccia di rafforzare le sue difese Nel Mar Baltico, compreso il dispiegamento di armi nucleari nella regione, per rappresaglia.

che ne dici: ““Sembra che il popolo finlandese abbia preso una decisione”, ha detto Toborainen a Sky News, osservando che i sondaggi d’opinione mostrano un sostegno schiacciante per l’adesione alla NATO.

  • “Dobbiamo discutere a lungo di questo problema nel nostro parlamento”, ha detto. “A questo punto, direi che è molto probabile, ma non è stata ancora presa alcuna decisione”.
  • “La brutale guerra in Ucraina è un campanello d’allarme per tutti noi”, ha aggiunto. “Non riguarda solo noi finlandesi; riguarda l’intera frontiera della sicurezza in Europa”.

cosa vuoi vedere: Il governo finlandese dovrebbe riferire al Parlamento sul mutevole ambiente di sicurezza entro la fine di questo mese, dove avvierà una discussione e alla fine raccomanderà di fare domanda per l’adesione alla NATO, Zack Basso scrive su Axios.

  • Il primo ministro finlandese Alexander Staub ha detto ad Axios che il governo potrebbe decidere di candidarsi alla NATO il prima possibile a maggio.
READ  La corsa alla salvezza della famiglia ucraina finisce con la morte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.