Il ministro degli Esteri russo Lavrov lancia un avvertimento spaventoso su uno “scontro diretto” con la NATO

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha avvertito che se la NATO invierà forze di pace in Ucraina durante l’invasione russa, ciò porterà a uno scontro militare diretto tra le forze russe e l’alleanza.

Mercoledì mattina, Lavrov ha affermato, secondo un’agenzia di stampa russa, che l’invio di forze di pace della NATO in Ucraina porterebbe a uno scontro diretto tra le forze armate della Federazione Russa e la coalizione. Agenzia di stampa statale TASS.

La Russia invade l’Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

Domenica l’ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite Linda Thomas Greenfield ha escluso la possibilità della partecipazione degli Stati Uniti alle operazioni di mantenimento della pace all’interno dell’Ucraina, affermando che l’amministrazione Biden non invierà truppe statunitensi nel paese.

In questa foto rilasciata dal servizio stampa del ministero degli Esteri russo, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov si ferma durante una conferenza stampa congiunta tra lui e il ministro degli Esteri brasiliano Carlos Franca dopo i colloqui a Mosca, in Russia, martedì 30 novembre 2021.
(Servizio stampa del ministero degli Esteri russo tramite AP)

“Il presidente è stato molto chiaro sul fatto che non abbiamo intenzione di schierare le forze statunitensi in Ucraina”, ha aggiunto. disse Thomas Greenfield. Non vogliamo degenerare in una guerra con gli Stati Uniti.

“Ma sosterremo i nostri alleati della NATO”, ha aggiunto. Biden “ha chiarito che se ci fosse stato un attacco a uno qualsiasi dei nostri alleati della NATO, ai sensi dell’articolo 5, sosterremmo quei paesi e difenderemmo quei paesi”.

L'ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, Linda Thomas Greenfield, parla durante l'audizione di conferma davanti al Comitato per le relazioni estere del Senato a Capitol Hill, mercoledì 27 gennaio 2021 a Washington.  (Greg Nash/Piscina tramite AP)

L’ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, Linda Thomas Greenfield, parla durante l’audizione di conferma davanti al Comitato per le relazioni estere del Senato a Capitol Hill, mercoledì 27 gennaio 2021 a Washington. (Greg Nash/Piscina tramite AP)

READ  A tre mesi dall'inizio della guerra, la vita in Russia è cambiata profondamente

porto polacco uno Secondo quanto riferito, ha ottenuto l’accesso a un progetto segreto del Ministero della Difesa nazionale polacco, volto a schierare forze di pace da un certo numero di paesi della NATO in Ucraina. Varsavia dovrebbe presentarlo formalmente al vertice della NATO il 24 marzo. Gli Stati Uniti non parteciperanno, ma potrebbero accettare una missione che includa altri paesi.

Auto distrutte dopo un attacco aereo notturno nel villaggio di Bushev, 40 chilometri a ovest di Kiev, in Ucraina, venerdì 4 marzo 2022.

Auto distrutte dopo un attacco aereo notturno nel villaggio di Bushev, 40 chilometri a ovest di Kiev, in Ucraina, venerdì 4 marzo 2022.
(Foto AP/Efrem Lukatsky)

L’avvertimento di Lavrov indica che la Russia considererà la presenza delle forze di pace della NATO come un’escalation militare e un motivo di guerra contro l’alleanza.

CLICCA QUI PER APPLICAZIONE FOX NEWS

La guerra è durata per circa un mese poiché il numero superiore di forze russe ha incontrato una resistenza ucraina inaspettatamente feroce. La battaglia per la città portuale meridionale di Mariupol divenne sempre più feroceMentre città come la capitale ucraina, Kiev, e la sua seconda città, Kharkiv, sono effettivamente sotto assedio. La Russia ha preso di mira anche le città nella parte occidentale del Paese, non lontano dal confine con la Polonia, dove si dice che siano fuggiti oltre 2 milioni di rifugiati dai 3 milioni dell’Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.