Il Lago di Garda, il lago più grande d’Italia, scende a livelli record

La peggiore siccità degli ultimi decenni in Italia ha ridotto il suo lago più grande quasi al minimo storico.

I turisti giunti al Lago di Garda questo fine settimana sono stati accolti su tratti di roccia precedentemente sommersa che si estendono lontano dalla linea di galleggiamento.

“Siamo venuti l’anno scorso, ci è piaciuto molto e siamo tornati quest’anno”, la turista Beatrice Massy Disse sedendosi sugli scogli. “Abbiamo scoperto che il paesaggio era cambiato molto. Siamo rimasti un po’ scioccati quando siamo arrivati, perché stavamo camminando normalmente e non c’era acqua”.

Il Nord Italia non vede piogge abbondanti da mesi e quest’anno le nevicate sono diminuite del 70%, prosciugando importanti corsi d’acqua.

Anche diversi paesi europei – tra cui Spagna, Germania, Portogallo, Francia e Paesi Bassi – stanno sperimentando siccità quest’estate che hanno paralizzato le loro industrie agricole e navali e incoraggiato le autorità a limitare l’uso dell’acqua. In Francia, forzata la prima siccità Cessazione della produzione del famoso formaggio Prodotto da oltre 2000 anni.

Le persone prendono il sole sulle rocce esposte del lago.
AP
I turisti sono rimasti scioccati dal notevole cambiamento nell'aspetto della costa del Lago di Garda.
I turisti sono rimasti scioccati dal fatto che l’aspetto della costa sia cambiato in modo significativo.
AP

con filo

READ  Il capo dell'OMS incombe sulla fine della pandemia di COVID-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.