Il grande Patrick Marlowe dei San Jose Sharks si ritira dopo 23 stagioni

Patrick Marlowe Sta ufficialmente appendendo gli scarponi da sci.

Il 42enne ha annunciato martedì il suo ritiro dall’hockey, chiudendo il libro su una carriera di 23 anni trascorsi tra San Jose, Toronto e Pittsburgh. Attraverso 1.779 partite, Marlowe ha accumulato 566 gol e 1.197 punti, aggiungendo 72 gol e 127 punti in 195 competizioni post-stagione.

Marlowe ha giocato 21 delle sue stagioni con gli Sharks, che hanno scelto il giocatore di Swift Current, Saskatchewan, come secondo assoluto nella voce del Draft NHL 1997. Sebbene Marlowe non abbia mai vinto una Stanley Cup, detiene i record di franchigia degli Sharks nelle partite professionistiche giocate , goal (522), punti (1111), goal di gioco forte (163), goal corti (17), goal di vittoria (101) e tiri (3953).

Il 19 aprile 2021, Marlowe ha anche battuto il record NHL per la maggior parte delle partite giocate (1768), precedentemente detenuto da Jordi Howe.

Il veterano non ha indossato abiti per nessuna squadra nella stagione 2021-22 dopo essere apparso in 56 partite con il San Jose la scorsa stagione.

Nell’articolo di Players’ Tribune uscito martedì, Marlowe ha finalmente considerato di allontanarsi dal gioco che ama.

“È decisamente agrodolce”, ha scritto Marlowe, “ma ho molto da aspettarmi”. “Chissà cosa ha in serbo per me il mondo. Se avessi detto a quel ragazzo nello stagno ghiacciato che avrebbe battuto i record giocati che solo Jordi Howe possiede, avrebbe pensato che fossi pazzo. Lo ero non ho mai mirato a qualcosa; ero semplicemente innamorato Questo gioco è tale che non ho mai voluto appendere i miei pattini.

Marlow ha anche lasciato un grido speciale al suo compagno di squadra di lunga data di San Jose Joe Thorntonche era un punto avanti nella bozza del 1997.

READ  Tiger Woods si ritira dal campionato PGA: NPR

“Jumbo e io siamo entrati in questo campionato insieme e ho avuto la fortuna di poter condividere il ghiaccio con lui per più della metà della mia carriera”, ha detto Marlowe. “Il tuo atteggiamento positivo è sempre stato contagioso. Grazie per tutti quei grandi passaggi, Joe. Non sei solo un compagno di squadra, ma un amico per la vita”.

Il successo di Marlowe nell’hockey è andato oltre la semplice NHL. È stato due volte medaglia d’oro olimpica con il Canada (nel 2010 e nel 2014) e ha vinto l’oro sia ai Campionati Mondiali del 2003 che ai Mondiali del 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.