Il giorno più duro dalla seconda guerra mondiale: i vigili del fuoco di Londra combattono dozzine di incendi a 40°C

I vigili del fuoco di Londra hanno avuto la giornata di lavoro più dura per i servizi di emergenza dalla seconda guerra mondiale. Nella lotta contro gli incendi che hanno devastato gran parte dell’Inghilterra a causa delle alte temperature in tutta Europa, scrive. Custode.

Le temperature sono scese drasticamente mercoledì, ma si prevede che le interruzioni del traffico continueranno a causa delle riparazioni su strade, ferrovie e aeroporti interessati. In alcune parti del Paese sono previste piogge torrenziali e temporali e vi è il rischio di inondazioni localizzate.

Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha messo in guardia contro la grigliatura di bottiglie in luoghi pubblici dove l’erba è troppo secca e di prestare attenzione dopo che le temperature sono salite oltre i 40°C per la prima volta nella storia. I raggi del sole che passano attraverso il vetro possono dare fuoco alle piante secche.

16 vigili del fuoco sono rimasti feriti, due dei quali ricoverati in ospedale, mentre combattevano un incendio in tutta Londra nel giorno più caldo dell’anno Foto: Profimedia Images

16 vigili del fuoco sono rimasti feriti, due dei quali ricoverati in ospedale, mentre combattevano un incendio in tutta Londra nel giorno più caldo dell’anno Foto: Profimedia Images
16 vigili del fuoco sono rimasti feriti, due dei quali ricoverati in ospedale, mentre combattevano un incendio in tutta Londra nel giorno più caldo dell’anno Foto: Profimedia Images
I servizi di emergenza di solito si occupano di 500 chiamate in una giornata intensa, ma martedì le chiamate sono state più di 2.600, mentre nella capitale erano in fiamme più di 10 incendi. Foto: Immagini Profimedia
I servizi di emergenza di solito si occupano di 500 chiamate in una giornata intensa, ma martedì le chiamate sono state più di 2.600, mentre nella capitale erano in fiamme più di 10 incendi. Foto: Immagini Profimedia
16 vigili del fuoco sono rimasti feriti, due dei quali ricoverati in ospedale, mentre combattevano un incendio in tutta Londra nel giorno più caldo dell’anno Foto: Profimedia Images
L’incendio si è diffuso intorno a Londra nel cuore della notte e sono stati colpiti campi, fattorie, case e garage. Circa 300 vigili del fuoco hanno combattuto l’incendio fino al mattino. Foto: Immagini Profimedia
16 vigili del fuoco sono rimasti feriti, due dei quali ricoverati in ospedale, mentre combattevano un incendio in tutta Londra nel giorno più caldo dell’anno Foto: Profimedia Images
L’incendio si è diffuso intorno a Londra nel cuore della notte e sono stati colpiti campi, fattorie, case e garage. Circa 300 vigili del fuoco hanno combattuto l’incendio fino al mattino. Foto: Immagini Profimedia
Funzionari del Regno Unito hanno affermato che gli incendi sono stati un “avvertimento” dell’impatto del cambiamento climatico. Foto: Immagini Profimedia
Funzionari del Regno Unito hanno affermato che gli incendi sono stati un “avvertimento” dell’impatto del cambiamento climatico. Foto: Immagini Profimedia
I servizi di emergenza di solito si occupano di 500 chiamate in una giornata intensa, ma martedì le chiamate sono state più di 2.600, mentre nella capitale erano in fiamme più di 10 incendi. Foto: Immagini Profimedia
I vigili del fuoco di Londra, Leicestershire e South Yorkshire hanno riportato gravi incidenti martedì mentre combattevano incendi che hanno distrutto case, scuole, chiese e aziende. Foto: Immagini Profimedia
I vigili del fuoco di Londra, Leicestershire e South Yorkshire hanno riportato gravi incidenti martedì mentre combattevano incendi che hanno distrutto case, scuole, chiese e aziende. Foto: Immagini Profimedia
Funzionari del Regno Unito hanno affermato che gli incendi sono stati un “avvertimento” dell’impatto del cambiamento climatico. Foto: Immagini Profimedia
Foto: Acquisizione video Digi24
,

I servizi di emergenza di solito si occupano di 500 chiamate in una giornata intensa, ma martedì le chiamate sono state più di 2.600, mentre nella capitale erano in fiamme più di 10 incendi.

I vigili del fuoco di Londra, Leicestershire e South Yorkshire hanno riportato gravi incidenti martedì mentre combattevano incendi che hanno distrutto case, scuole, chiese e aziende.

Un incendio di “allarme” sull’impatto del cambiamento climatico

Tre incendi sono scoppiati intorno a Londra e da mezzanotte hanno colpito prati, fattorie, case e garage. In mattinata, circa 300 vigili del fuoco hanno cercato di estinguere l’incendio e di evacuare le persone dalle aree colpite. Non si sono verificate vittime.

“L’erba è come il fieno, il che significa che è facile prendere fuoco”, ha detto il sindaco di Londra a BBC Radio 4. “Una volta che un incendio inizia, si diffonde a macchia d’olio, come si vede nei film o negli incendi della California”. Parti della Francia”.

Jonathan Smith, vice commissario dei vigili del fuoco di Londra, ha detto che 16 vigili del fuoco sono rimasti feriti mentre cercavano di affrontare un incendio nella capitale della nazione nel giorno più caldo dell’anno, con due di loro ricoverati in ospedale.

“Le condizioni in cui lavoravano i nostri vigili del fuoco erano senza precedenti: lavoravano a una temperatura di 40 gradi Celsius […]Ci stiamo assicurando di salvare le persone dove è necessario”, ha detto Smith a Times Radio.

Il segretario generale al Tesoro Simon Clarke ha affermato che gli incendi sono stati un “avvertimento” dell’impatto del cambiamento climatico. “È un promemoria dell’importanza della lotta ai cambiamenti climatici. È un evento straordinario e senza precedenti e qualcosa a cui non siamo abituati a vedere in questo Paese.

Dozzine di treni in tutta l’Inghilterra sono stati cancellati o ritardati mercoledì mattina a causa di problemi causati dal caldo insolito. Le temperature da record hanno danneggiato cavi ad alta tensione, binari e sistemi di segnalamento.

Autore: Raul Nesoyu

READ  Perché Maria Sharapova non ha partecipato alla cerimonia di Wimbledon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.