Il “ghiacciaio del giorno del giudizio” dell’Antartide è appeso “con le unghie”

Si sostiene che il ghiacciaio Thwaites – noto anche come “ghiacciaio del giorno del giudizio”, per il fatto che può alzare il livello del mare di diversi piedi – sia appeso “con le unghie”.

Gli scienziati hanno scoperto che la base del ghiacciaio sottomarino si sta erodendo a causa del riscaldamento globale, secondo uno studio Pubblicato su Nature Geoscience.

“Thwaites è davvero fedele alle sue unghie oggi”, ha affermato Robert Larter, un geofisico marino coautore dello studio.

“E dovremmo aspettarci di vedere grandi cambiamenti su piccole scale temporali in futuro, anche di anno in anno, una volta che il ghiacciaio si ritirerà oltre un bordo poco profondo sul fondo”.

Il ghiacciaio Thwaites nell’Antartide occidentale ha all’incirca le dimensioni della Florida e potrebbe aumentare il livello del mare di circa 16 piedi se caduto nell’oceano, cosa che gli scienziati hanno ipotizzato potrebbe portare all’innalzamento del livello del mare. Succederà nei prossimi tre anni.

Un nuovo studio pubblicato lunedì ha rivelato che il “ghiacciaio del giorno del giudizio” dell’Antartide è appeso “per le unghie”.
Reuters / NASA / Bollettino via Reuters

Secondo l’autore principale Alistair Graham, i ricercatori hanno monitorato la stagnazione dei ghiacciai “fino alla metà del XX secolo” e hanno registrato un tasso di disintegrazione quasi doppio rispetto all’ultimo decennio.

All’inizio di quest’anno, un gruppo internazionale di scienziati Prova a studiare il ghiacciaio Nel tentativo di aiutare a fermare l’erosione, tuttavia, il gruppo è stato ostacolato da un pezzo di ghiaccio proveniente dal ghiacciaio esausto.

Il ghiacciaio Thwaites ha all'incirca le dimensioni della Florida e potrebbe aumentare il livello del mare di circa 16 piedi se caduto nell'oceano.
Il ghiacciaio Thwaites ha all’incirca le dimensioni della Florida e potrebbe aumentare il livello del mare di circa 16 piedi se caduto nell’oceano.
NASA / Zuma Wire / ZUMA24.com
Secondo gli scienziati, è probabile che il ghiacciaio cadrà in mare entro tre anni.
Secondo gli scienziati, è probabile che il ghiacciaio cadrà in mare entro tre anni.
ZUMAPRESS.com
Un'immagine satellitare dell'Agenzia spaziale europea mostra la posizione "Ghiacciaio del giorno del giudizio."
Un’immagine satellitare dell’Agenzia spaziale europea che mostra la posizione del “Ghiacciaio del giorno del giudizio”.
Robert Larter/British Antarctic Survey, Agenzia spaziale europea (ESA) tramite AP
All'inizio di quest'anno, un gruppo internazionale di scienziati ha tentato di studiare il ghiacciaio nel tentativo di fermare l'erosione.
All’inizio di quest’anno, un gruppo internazionale di scienziati ha tentato di studiare il ghiacciaio nel tentativo di fermare l’erosione.
ZUMAPRESS.com

È stato “veramente un compito irripetibile”, ha affermato Graham, e spera che il team possa tornare presto sul ghiacciaio, dove gli scienziati ritengono che l’erosione procedesse a un ritmo più lento prima della pubblicazione dello studio.

READ  Il telescopio spaziale James Webb scopre giovani stelle nella Nebulosa di Orione

“Solo un piccolo calcio ai glutei può portare a una grande reazione”, ha detto Graham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.