Il film scioccante di Putin! I militanti della brigata hanno danneggiato il dittatore della Russia

SPORT.RO

Data di rilascio: domenica 10 aprile 2022, 12:45

Aggiornato: domenica 10 aprile 2022, 12:47

Lech Poznan – Legia Varsavia 1-1 In occasione del campionato polacco di sabato, Ultras ha dato agli ospiti l’opportunità di esporre un grande striscione appeso alla corda di Vladimir Putin.

Oltre a protestare contro l’occupazione russa dell’Ucraina, i tifosi di Varsavia hanno fatto guerra a Bosnan, che fa il doppio con lo Spartak Mosca, che è stato espulso dall’Europa League dopo l’attacco del dittatore Putin.

Sullo striscione, infatti, era menzionato il leader russo che indossava una maglia dello Spartak.


Nieznani Sprawcy Group: “I fratelli Surkis sono filo-russi, i soldi non devono andare sui loro conti!”

Pochi giorni fa, lo hanno annunciato gli Ultras della Brigata Ignora l’ente di beneficenza che fa amicizia con la Dinamo Kyiv.


“Secondo fonti verificate e informazioni fornite dai tifosi della Dinamo Kyiv, i proprietari del club, i fratelli Surkis, hanno sempre collaborato con politici e attivisti filorussi e russi. Gregory era membro di un partito politico filorusso bandito in Ucraina.


In questa situazione abbiamo deciso di non partecipare a questo concorso. Chiediamo ai capi della Legione di non trasferire denaro sui conti dei fratelli Surkis, poiché le somme ricevute verranno trasferite solo su un conto verificato e affidabile.Nieznani ha scritto gli Ultras di Sprawcy sulla loro pagina Facebook.

READ  Una donna israeliana è stata condannata a morte negli Emirati Arabi Uniti per possesso di droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.