Il Dow Jones è salito di 100 punti mentre Wall Street si prepara alla decisione della Federal Reserve di aumentare i tassi di interesse

Mercoledì le azioni sono aumentate mentre gli investitori attendevano un altro possibile aumento dei tassi di interesse dalla Federal Reserve mentre lotta per domare l’inflazione in aumento.

Il Dow Jones Industrial Average è aumentato di 155 punti, ovvero dello 0,51%. L’S&P 500 è in rialzo dello 0,58% e il Nasdaq Composite è in rialzo dello 0,47%.

Breve termine I tassi di interesse sono aumentati in anticipo Dalla prossima super ascesa della Fed con rendimento in poi Treasury a due anni mercoledì mattina top 4% Per la prima volta dal 2007.

“È la calma prima della tempesta: c’è un piccolo rimbalzo di ipervenduto qui prima dell’importantissimo incontro della Fed, ma un volume molto ridotto”, ha affermato Ryan Dettrick, chief market strategist di The Carson Group. “Sappiamo che le cose potrebbero cambiare di un centesimo, ma c’è un breve ottimismo davanti alla Fed”.

La banca centrale dovrebbe consegnare mercoledì Il terzo aumento consecutivo di 0,75 punti percentuali. Una lettura dell’IPC più alta del previsto ad agosto e commenti aggressivi sugli aumenti dei tassi da parte dei leader della Fed hanno pesato sulle azioni, ed è probabile che ci sarà una maggiore pressione in futuro mentre la banca centrale continua la sua battaglia.

Gli investitori guarderanno Prospettive a lungo termine della Banca Centraleavvicinati Prestare attenzione al tasso finale sui fondi federali L’ultima previsione era di giugno per raggiungere il 3,8% nel 2023. Tuttavia, alcuni economisti si aspettano che la Federal Reserve lo alzerà previsione superiore al 4%. Il tasso di interesse finale è il livello al quale la banca centrale prenderà i tassi di interesse prima che smetta di stringere.

READ  Mark Zuckerberg ha appena accennato a un sistema operativo per Meta e ha detto che si aspetta che il metaverso genererà centinaia di miliardi di entrate entro la fine del decennio

Le previsioni – ei commenti del presidente Jerome Powell – dovrebbero fornire ulteriori informazioni su quanto più tassi di interesse potrebbero aumentare e come ciò potrebbe influenzare la crescita economica.

mulini generaliIl titolo ha raggiunto il massimo storico dopo il suo ultimo rapporto sugli utili. Anche i titoli di difesa Ascese il presidente russo Vladimir Putin Ha chiesto una mobilitazione militare parziale.

L’S&P 500 è sceso di oltre l’8% nell’ultimo mese, rinunciando alla maggior parte del rimbalzo dell’estate, poiché i trader iniziano a temere che la Federal Reserve alzerà troppo i tassi di interesse e spingerà l’economia in recessione. L’indice è piatto per la settimana che porta alla decisione di mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.