Il comico Chris Rock scherza sull’essere stato schiaffeggiato da Will Smith in un talk show ad Atlanta – Deadline

comico Chris Rock È stato il suo primo spettacolo comico al Fox Theatre di Atlanta da quando è stato schiaffeggiato Will Smith nel 2022 Oscar. Nello show ha raccontato alcune battute sull’esperienza secondo People.com.

“Tutti stanno cercando di essere una vittima”, ha detto Rock. Se tutti affermano di essere una vittima, nessuno sentirà mai le vere vittime. Sono stato anche schiaffeggiato da Suge Smith… Sono andato al lavoro il giorno dopo, ho dei figli. “Solo per riferimento, la battuta su “Suge Smith” parla di Suge Knight, fondatore ed ex CEO dell’etichetta discografica della costa occidentale Death Row Record. Knight ha una reputazione lunga nel comportamento aggressivo.

Sebbene Smith abbia pubblicato un video in cui si scusa per aver schiaffeggiato la rock band, il comico ed ex conduttore dell’Oscar non ha affrontato ciò che Smith ha detto. Scadenza comunicata il 29 luglio Che l’attore ha finalmente rotto il silenzio sulle sue azioni e su come hanno influenzato non solo Chris Rock, ma sua moglie Jada Pinkett Smith.

Mi sono messo in contatto con Chris e il messaggio che è tornato è che non è pronto a parlare. Quando lo sarà, si metterà in contatto con te. Te lo dico, Chris, mi scuso con te. Il mio comportamento è stato inaccettabile mentre Sono qui”, ha detto Smith. Ogni volta che sei pronto a parlare.

Ha continuato: “Voglio scusarmi con la madre di Chris. Ho visto un’intervista [she] L’ho fatto, ed era una delle cose di cui non mi rendevo conto. Non stavo pensando, ma quante persone sono rimaste ferite in quel momento. Voglio scusarmi con la madre di Chris, voglio scusarmi con la famiglia di Chris, in particolare con Tony Rock. Abbiamo avuto una relazione meravigliosa. Tony Rock era il mio uomo. Forse questo non può essere risolto. Ho passato gli ultimi tre mesi a ripresentare e comprendere le sfumature e la complessità di ciò che è accaduto in quel momento. Non cercherò di disfare tutto questo ora, ma posso dirti tutto, nessuna parte di me pensa che sia il modo giusto di agire in quel momento. Nessuno pensa che questo sia il modo migliore per affrontare la mancanza di rispetto o l’umiliazione”.

READ  Johnny Depp riceve un caloroso benvenuto alla Royal Albert Hall di Londra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.