Il capo di stato maggiore Kamala Harris si dirige verso l’uscita

Flornoy sostituirà Lauren Falls, una veterana analista delle comunicazioni democratiche che è entrata a far parte dell’ufficio di Harris come consulente la scorsa estate. Falls concentrerebbe i suoi sforzi su “sviluppo organizzativo, comunicazioni strategiche e pianificazione a lungo termine”, ha detto un funzionario alla CNN in quel momento.

In un’e-mail ai dipendenti ottenuta dalla CNN, Flournoy ha affermato di essere “eternamente grata al vicepresidente per avermi dato questa meravigliosa opportunità” e ha ringraziato lo staff.

“Era mia intenzione parlare con tutti voi individualmente per farvi sapere che presto lascerò l’ufficio del vicepresidente e il mio ruolo di capo del personale”, ha scritto, osservando che la notizia della sua uscita potrebbe arrivare prima che lei possa. fare quello.

“Tuttavia, ti parlerò nei prossimi giorni. Poi dirò, in un linguaggio molto più poetico, senza dubbio, che è un grande onore lavorare con il Vice Presidente ed è stato un piacere aver ottenuto di conoscere Kamala Harris e di testimoniare in prima persona la grande passione che porta nel suo lavoro”.

Washington Post La notizia dell’uscita di Flornoy è stata riportata per la prima volta.
Flournoy è l’ultimo di a Lunga serie di viaggi in partenza Dall’ufficio del vicepresidente, che tremò più volte Negli ultimi mesi. Il vice di Flornoy, Michael Fox, ha annunciato all’inizio di questo mese che avrebbe lasciato l’amministrazione. La Casa Bianca ha recentemente confermato che il consigliere per la sicurezza nazionale Nancy McKildowne si dimetterà per essere sostituito dal suo vice, Phil Gordon. E il team di comunicazione di Harris ha subito un rinnovamento quasi completo negli ultimi mesi, dopo che la sua guida alle comunicazioni Ashley Etienne, il portavoce capo e consigliere senior di Simon Sanders e il vice segretario stampa Sabrina Singh hanno lasciato l’ufficio a pochi mesi l’uno dall’altro.

Flournoy, che si è unito al team all’inizio dell’operazione, ha guidato l’ufficio durante un’estate difficile da vicepresidente, durante la quale Harish è stato criticato dopo diversi errori di messaggistica e problemi di personale. I repubblicani hanno colto ogni ovvia gaffe, prendendo di mira senza sosta il vicepresidente.

READ  Sembra che la Russia stia usando i delfini per proteggere la base navale nel Mar Nero

Uno dei momenti più difficili per Flournoy è arrivato dopo che innumerevoli segnalazioni di disfunzioni hanno superato il messaggio dell’ufficio, molte delle quali incentrate sulla leadership del capo del personale, e quindi di Harris. Voles è ambientato nel bel mezzo di quei reportage estivi.

Harris, in una dichiarazione giovedì, ha reso omaggio al suo dipendente in partenza.

“Tina è stata una preziosa consigliera, confidente e un leader straordinario per l’ufficio. Dal primo giorno, ha guidato il nostro team attraverso un primo anno storico mentre facevamo progressi nella ricostruzione della nostra economia qui a casa e delle nostre alleanze in tutto il mondo, ” ha scritto Harris. “Tina è un’abile funzionaria pubblica e continuerò a fare affidamento sui suoi consigli, consigli e amicizia”.

Il capo del personale della Casa Bianca Ron Klein, che Flornoy conosceva prima che entrasse a far parte della Casa Bianca, l’ha elogiata come “un membro importante della squadra della Casa Bianca sin dal primo giorno, che lavora con il Presidente e il Vicepresidente per rendere efficace la loro collaborazione e aiutare l’amministrazione fornire priorità critiche”.

“La sua esperienza, saggezza e duro lavoro sono stati fondamentali per il nostro successo su molte questioni”, ha detto Klein.

Quest’anno, gli assistenti hanno visto i primi mesi del secondo anno di Harris come particolarmente positivi per il vicepresidente: recentemente è riuscita durante i principali momenti di politica estera a evitare qualsiasi discordia, compresi i viaggi di alto profilo in Germania e Polonia durante l’invasione russa in Ucraina , che ha contribuito a consolidare il suo posto tra i principali inviati del presidente Joe Biden nel continente, in conflitto.

Questa storia è stata aggiornata con rapporti aggiuntivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.