Il cantante Justin Bieber ha cancellato diversi concerti a causa di un ictus che gli ha colpito metà del viso a causa della sindrome di Ramsay Hunt.

Justin Bieber ha pubblicato un breve post su Instagram venerdì dicendo di essere stato infettato da un virus “piuttosto grave” che ha paralizzato la sua metà anteriore e ha cancellato i suoi concerti a Toronto e Washington DC questa settimana.

La star canadese ha detto di avere la sindrome di Ramsay Hunt, una sindrome causata da un’infezione virale che colpisce il nervo facciale, che può causare paralisi facciale.

“Questo occhio non batte le palpebre come sembra, solo metà della bocca sorride. Questo nazista non si muove. La mia faccia è semiparalizzata. Per coloro che erano frustrati dal fatto che avessi cancellato i miei prossimi concerti, era ovvio che non potevo supportarli. Questa è una questione molto seria, puoi vedere “, ha detto ai fan.

“Tornerò alla normalità. Ci vorrà tempo, non sappiamo quanto tempo ci vorrà, ma andrà tutto bene (…) Nel frattempo mi riposerò”, ha detto.

La sindrome di Ramsay Hunt (nota anche come “herpes zoster odyssey”) è un’infezione causata da un virus della varicella appartenente alla famiglia dei virus dell’herpes e colpisce il nervo facciale. La sindrome di Ramsay Hunt è solitamente associata a eruzioni cutanee e vesciche sopra o intorno all’orecchio e talvolta sul palato o sulla lingua. È causato dalla riattivazione del virus dell’herpes zoster che ha causato la varicella prima del paziente. Oltre ai single, la sindrome di Ramsay Hunt può causare intorpidimento del viso e perdita dell’udito nell’orecchio colpito.

Il tour nordamericano di Justin Bieber includerà due concerti al Madison Square Garden, seguiti da un concerto a Los Angeles il 3 luglio, seguito da tour con concerti in Europa e Sud Africa. Prima di raggiungere l’Australia e la Nuova Zelanda alla fine dell’anno. Al momento non si sa cosa farà dopo aver lasciato il posto.

READ  Reacia Rusiei ufficiale c Statele Unite trim 3.000 de soldaiii Europa de Est: "O musură distructivă"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.