Il campione dell’Open Cameron Smith, altri cinque lasciano il PGA Tour per LIV Golf

Atlanta – As Billy Horschel Avvicinandosi al 18° green nell’ultimo round di una domenica del Tour Championship all’East Lake Golf Club, non poteva fare a meno di chiedersi se fosse stata l’ultima volta che avrebbe giocato con il suo caro amico, Cameron Smithnel PGA Tour.

Horschel e Smith vivono a Ponte Vedra, in Florida. Giocano a golf insieme e vanno a pescare all’aperto durante il tempo libero.

“Se se ne andasse, sarebbe la più grande perdita nella mia mente perché guardi alla sua età e a ciò che ha realizzato”, ha detto Horschel. “Guarda la persona che è. È un ragazzo meraviglioso e si rappresenta molto bene, e lo fa nel modo giusto. Se ciò accadesse, sarebbe la mia più grande perdita perché sono di parte. È uno dei miei migliori amici. “

Il nuovo circuito ha annunciato martedì che Smith, 29 anni, lascerà il PGA Tour per LIV Golf. Smith è il numero 2 nella classifica ufficiale del golf e ha vinto il 150° Open a St Andrews a luglio. Chile Joaquin Niemann (Il 19° giocatore al mondo), Harold Varner III (n. 46), Triangolo Cameron (n. 55), Australia Mark Leishman (n. 62) e l’India Anirban Lahiri (n. 92) si unisce anche a LIV Golf, che è finanziato dal Sovereign Wealth Fund dell’Arabia Saudita.

LIV Golf ha detto che i sei giocatori si sfideranno nel suo quarto evento, che inizierà venerdì al The International fuori Boston.

“LIV Golf sta mostrando al mondo che il nostro campionato veramente globale attrae i migliori giocatori del mondo e farà crescere il gioco nel futuro per la prossima generazione”, CEO e Commissario di LIV Golf Greg Norman Ha detto in una dichiarazione. “I migliori e i più brillanti continuano ad abbracciare l’entusiasmo e l’energia di LIV Golf e di ciò che stiamo costruendo: un campionato tangibile di golf di squadra che si collegherà con un nuovo pubblico in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di iniziare questa settimana al The International e offrire ai fan un’esperienza di evento indimenticabile”.

READ  Kyle Fuller accetta i termini di un accordo di un anno con i Crows

Smith è la più grande perdita del PGA Tour. L’australiano è al culmine della sua carriera, avendo vinto il titolo The Players a marzo e il suo primo major al 150° Open. Smith è un sei volte vincitore del PGA Tour e un giocatore popolare tra i fan e gli altri concorrenti.

“È un buon compagno per me”, Australia Adam Scott Egli ha detto. “Gioco molti allenamenti con Cam. Mi mancherà. È un giocatore di qualità inferiore e devo batterlo”.

Smith e Neiman, vincitori del Genesis Invitational a Riviera a febbraio, si sono qualificati automaticamente per la squadra internazionale che gareggerà nella Presidents Cup a Quail Hollow a Charlotte, nella Carolina del Nord, dal 20 al 25 settembre.

Il commissario del PGA Tour Jay Monahan ha sospeso i giocatori per aver gareggiato nei tornei di golf LIV senza versioni dell’evento in conflitto. Poiché la Presidents Cup è approvata dal PGA Tour, Smith e Neiman non potranno giocare. È un duro colpo per la squadra internazionale, che è già emersa come un grande sfavorito per gli americani.

Capitano della squadra internazionale Trevor Immelman Dovrebbe annunciare le opzioni del suo capitano il 6 settembre. Hideki MatsuyamaE il Songjae ImTom Kim Corey ConnerE il Mito Pereira Scott si è qualificato per la squadra. Immelmann aggiungerà sei giocatori alla rosa di 12 giocatori.

“Tutto quello che posso dire è che Trevor è il più preparato possibile per qualsiasi cosa”, ha detto Scott. “Mi sento davvero per lui. È stato in una situazione difficile per molto tempo. Ha un piano e qualunque cosa gli vada di pari passo lo seguirà. È solo il fatto che siamo gli sfavoriti ed è una squadra americana accatastata, anche con alcuni [of their] Mancano anche i ragazzi, non solo a 11”.

READ  RB Raheem Mostert condivide il motivo per cui ha firmato con Miami

Pereira, che era in testa alla 72a buca del PGA Championship a Southern Hills e si è classificato terzo, si dirigerà anche al LIV Golf ad un certo punto in futuro, secondo quanto riferito in precedenza da ESPN.

Capitano della squadra USA Davis Amore III Aggiungerà anche sei selezioni di capitano il 7 settembre. Patrick CantlayE il Sam BurnsE il Giustino TommasoE il Scotty SchefflerE il Xander Shaveli E il Tony Vino Già qualificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.