Il 6 giugno verrà lanciato sulla rampa di lancio il razzo lunare Mega Artemis

Il Nasa Il team si prepara a riportare la pila di razzi Artemis I da 322 piedi (98 m), incluso lo Space Launch System e la navicella spaziale Orion, sulla rampa di lancio il 6 giugno presso il Kennedy Space Center in Florida. Il rollout dovrebbe durare circa 12 ore.

Il razzo Artemis subirà il suo prossimo tentativo di prove entro il 19 giugno. Dal momento che giugno può portare molti temporali in Florida, il team della NASA monitorerà da vicino il tempo e adeguerà le date se necessario.

Il test critico, noto come esercizio con i vestiti bagnati, simula ogni fase di un lancio senza che il missile lasci la rampa di lancio. Questo processo include il caricamento di propellenti ultra-raffreddati, l’esecuzione di un conto alla rovescia completo simulando un lancio, il ripristino dell’orologio del conto alla rovescia e il drenaggio dei serbatoi dei missili.

Dopo tre tentativi di prove ad aprile, il 26 aprile il gruppo missilistico è stato restituito al Vehicle Assembly Building per affrontare i problemi sorti durante i tentativi di test.

Da allora, gli ingegneri hanno sostituito e testato una valvola di ritegno dello stadio superiore e riparato una piccola perdita all’interno dell’albero di servizio della coda ombelicale utilizzato durante il rifornimento, ha affermato Cliff Lanham, direttore senior delle operazioni dei veicoli per l’Earth Exploration Systems Program della NASA.

Nel frattempo, Air Liquide, che fornisce azoto gassoso alla rampa di lancio, ha aggiornato e testato la sua configurazione della pipeline per supportare il test e il lancio di Artemis I.

Il team di Artemis ha anche verificato alcuni dei compiti preliminari che originariamente avrebbero dovuto svolgersi dopo le successive prove sui vestiti bagnati.

Il team della missione sta ora esaminando le finestre di lancio per inviare Artemis I nel suo viaggio sulla luna a fine estate: tra il 26 luglio e il 9 agosto, dal 23 agosto al 29 agosto, dal 2 settembre al 6 settembre e oltre.

Una volta che il gruppo di razzi Artemis avrà completato le prove, tornerà all’edificio in attesa del giorno del lancio.

READ  La nuova immagine del sole è diversa da tutto ciò che abbiamo visto prima

C’è una lunga storia dietro l’arduo processo di test di nuovi sistemi prima del lancio di un razzo, e ciò che il team Artemis deve affrontare è simile a quello che hanno dovuto affrontare i team Apollo e Shuttle Castle, inclusi molteplici tentativi di test e ritardi prima del lancio.

I risultati dell’allenamento in abiti bagnati determineranno quando Artemis I si imbarcherà in una missione oltre la Luna e ritornerà sulla Terra. Questa missione lancerà il programma Artemis della NASA, che dovrebbe riportare gli esseri umani sulla luna e far atterrare la prima donna e la prima persona di colore sulla luna entro il 2025.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.