I suoi compagni di squadra ricordano Tony Seragosa come un grande giocatore con ancora più personalità



Getty Images

Tony Siragoza, un ex tackle difensivo della NFL che Si è spento mercoledì all’età di 55 annii suoi compagni di squadra lo hanno ricordato per il ruolo principale che ha interpretato nel Super Bowl XXXV dei Ravens.

“È dura”, ha detto il giocatore della Hall of Fame Ray Lewis. “Amo Goose come un fratello. Dal primo giorno in cui ci siamo incontrati, sapevo che la vita era diversa. Sapevo che era qualcuno che avrebbe cambiato la mia vita per sempre. Era una persona così unica che ti faceva sentire importante e speciale. Non potresti mai sostituire un uomo come questo. “Sul campo, è stato l’ultimo concorrente che ha tirato fuori il meglio di tutti noi. Non dovremmo rimandare a domani quello che possiamo fare oggi. Abbraccia i tuoi cari per un’oca”.

Il difensore Sam Adams, che ha giocato al fianco di Siragoza nel centrocampo dei Ravens, ha detto: “È stato un onore e un privilegio schierarsi accanto a Tony Siragoza. Ha reso il gioco divertente ed è stato un vero concorrente. La nostra linea D la stanza era privata dentro e fuori dal campo. Abbi pietà. Dio benedica Dio e la sua famiglia.

Il linebacker difensivo della Hall of Fame Rod Woodson ha dichiarato: “Tony è sempre stata la vita del gruppo. So che amava la sua famiglia e i suoi amici. I miei sentimenti ora sono sopraffatti dal dolore per la sua famiglia”.

Ravens Kicker Matt Stover ha detto: “Mi dispiace per aver perso un grande compagno di squadra e amico. Penso davvero che il Super Bowl XXXV non sarebbe stato così bello come sarebbe stato senza Tony. Non solo ha consegnato il quarterback, ma anche il suo La presenza negli spogliatoi ha creato un ambiente sciolto quando le cose erano strette”. Ci mancherà ma non dimentichiamolo”.

READ  L'ultima partita casalinga dell'allenatore K: l'UNC trasforma la finale di Cameron Indoor di Mike Krzyewski nella sua stessa celebrazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.