I secondi intercalari stanno causando il caos per i computer, quindi Meta vuole sbarazzarsene

Dal 1972, ci sono stati 27 secondi intercalari: ulteriori secondi sono stati aggiunti all’orologio mondiale comune – Coordinated Universal Time, o UTC – per tenere conto dei cambiamenti nella velocità di rotazione terrestre. Storicamente, il nostro concetto di tempo è definito come una piccola frazione della lunghezza di un giorno solare, ma poiché la velocità di rotazione terrestre è alquanto irregolare (rallentamento e accelerazione in base a vari fattori), ciò significa che il tempo solare e il tempo universale tendono a deviare l’uno dall’altro. Quindi, per compensare, aggiungiamo i secondi intercalari. e questo è veramente Confonde i computer.

Voglio dire, immagina di essere un computer. Hai un senso del tempo molto chiaro. Sai che ci sono 24 ore in un giorno, 60 minuti in un’ora e 60 secondi in un minuto: sono tutti puliti e ordinati. Poi, in un giorno casuale mentre aspetti la prossima alba, guardi con orrore mentre il tuo orologio interiore si avvicina alle 23:59:59 alle 23:59:60 mai sognate in precedenza. È molto normale che tu vada fuori di testa. Forse un piccolo bernoccolo, solo per calmare i nervi. Di conseguenza, stai rimuovendo alcuni dei più grandi siti Web del mondo. Tutti sono arrabbiati con te.

Questo non è uno scenario scherzoso. Quando un secondo intercalare è stato aggiunto nel 2012, ha causato gravi interruzioni per siti come Forsquare, Reddit, Linkedin, Yelp. Nel 2015, quando è arrivato il momento del secondo balzo successivo, gli ingegneri avevano per lo più imparato le lezioni, ma c’era quello Ci sono ancora alcune scappatoie. Come in precedenza 2016. Come creatore di Linux Linus Torvalds mettilo: “Quasi ogni volta che abbiamo un secondo intercalare troviamo qualcosa. È davvero fastidioso, perché è un classico caso di codice che in pratica non viene eseguito e quindi non è stato testato dagli utenti nelle loro circostanze normali.”

READ  Fortnite raccoglie 100 milioni di dollari per l'Ucraina in nove giorni

Questo è il motivo per cui la società di social media Meta vuole sbarazzarsi del secondo intercalare. in Post sul blog pubblicato ieri, il team di ingegneri dell’azienda ha delineato la loro argomentazione contro l’aggiunta di secondi intercalari, dicendo che si tratta di una modifica che “essenzialmente avvantaggia scienziati e astronomi” (perché consente loro di effettuare osservazioni di oggetti celesti utilizzando UTC). Meta afferma che questa funzione è meno importante di prima e superata dalla confusione che i secondi intercalari causano nel mondo tecnologico.

“L’introduzione di nuovi secondi intercalari è una pratica rischiosa che fa più male che bene e riteniamo che sia giunto il momento di introdurre nuove tecnologie per sostituirla”, afferma l’azienda.

secondo rapporto da cnetMeta non è l’unico in questo, e questa campagna ha attirato il sostegno di altri giganti della tecnologia come Google, Microsoft e Amazon, oltre a grandi hit della comunità internazionale di misurazione, come il National Institute of Standards and Technology (NIST) degli Stati Uniti e l’Ufficio internazionale dei cancelli e dei meccanismi francesi (BIPM).

Ma senza secondi intercalari, cosa succede a UTC? Lo lasciamo fuori sincronia con l’ora solare? Bene, ci sono opzioni, sottolinea Meta. Un’alternativa ai secondi intercalari è Sfumatura In secondo luogo, il che significa rallentare gli orologi digitali su un periodo più lungo per calcolare il tempo extra da aggiungere, diffamando efficacemente i secondi intercalari necessari su un periodo di ore in un giorno.

Tuttavia, ci sono problemi anche con questo metodo. Ci sono molti modi in cui puoi calcolare i secondi di sbavatura (soprattutto in termini di periodo che usi per distribuire il “tempo” extra). E poiché non esiste un unico modo centrale per tenere traccia del tempo nei numerosi sistemi digitali del mondo, ciò significa che anche metodi alternativi possono portare a confusione e interruzioni.

READ  I requisiti per Spider-Man Remastered per PC sono stati rivelati e il gioco fornirà pieno supporto DLSS e DLAA

Ad ogni modo, Meta non suggerisce una singola soluzione al problema del secondo intercalare. Dice solo che deve essercene uno. In effetti, questo è un problema che molte altre organizzazioni stanno ora prendendo in considerazione. La prossima grande pietra miliare sarà un rapporto su questo tema commissionato dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni o dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni delle Nazioni Unite nel 2015. Uscirà nel 2023. Perché non puoi affrettarti in questo genere di cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.