I russi protestano e fuggono dal paese mentre Putin ha ordinato reclute per l’Ucraina: NPR

La polizia antisommossa ha arrestato i manifestanti durante una protesta contro la mobilitazione a Mosca mercoledì. Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato una mobilitazione parziale dei riservisti in Russia, con effetto immediato.

AP


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

AP


La polizia antisommossa ha arrestato i manifestanti durante una protesta contro la mobilitazione a Mosca mercoledì. Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato una mobilitazione parziale dei riservisti in Russia, con effetto immediato.

AP

MOSCA – L’ordine del presidente russo Vladimir Putin di radunare più truppe per sostenere la sua vacillante campagna militare in Ucraina si è diffuso in tutta la Russia, mentre le corse militari per reclutare nuove reclute e segni di malcontento sembrano diffondersi.

Putin ha annunciato la decisione mercoledì, descrivendola come “Imballaggio parziale“Insisto sul fatto che colpisce solo una piccola percentuale di russi con un passato nel servizio militare.

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha ordinato il richiamo immediato di altri 300.000 soldati, anche se multipli Notizie suggerite Il numero reale può essere tre volte.

Il Cremlino ha incaricato i governatori regionali di supervisionare il progetto di coscrizione e aumentare le sanzioni per il rifiuto di servire o diserzione a 10 anni di carcere.

Nel frattempo, l’effetto del decreto è sempre più evidente. Decine di video sono emersi sui social media che mostrano famiglie e amici che portano giovani reclute a combattere. Questi erano luoghi che pochi russi avrebbero potuto immaginare fino alla scorsa settimana. (NPR non ha verificato in modo indipendente le foto e i filmati.)

READ  La morte della regina Elisabetta e le sue reazioni

In Yakutia, nell’estremo nord della Russia, un’orchestra Ho interpretato il popolare La canzone dell’era della seconda guerra mondiale “Katyusha” è stata applaudita dagli spettatori quando una torta è stata servita a una recluta in un compleanno che ha coinciso con la diffusione.

A Lipetsk, 300 miglia a sud di Mosca, un sacerdote ortodosso Benedette giovani reclute Si vestono in borghese mentre le madri singhiozzano. “Mamma, torno!” Una delle reclute ha gridato quando l’ufficiale ha ordinato al gruppo di marciare.

In Daghestan, Russia meridionale, Video mostrati Argomento al di fuori del centro di reclutamento.

“Mio figlio combatte lì da febbraio!” Dice una donna paragonando l’attuale conflitto alla guerra dell’Unione Sovietica con la Germania nazista durante la seconda guerra mondiale.

«Quella era una guerra… ma questo è È solo politica!

Nonostante le assicurazioni del governo che verranno arruolati solo coloro che hanno un background nel servizio militare, emergono numerosi rapporti di bozze di documenti inviati a persone senza precedenti esperienze militari.

In mezzo all’incertezza sulla portata della bozza, notizie e post sui social media hanno mostrato lunghe file di veicoli con appoggio ai valichi di frontiera russi con Finlandia e Georgiaad ovest, e Kazakistan E il Mongolia A sud.

Giovedì, le auto in arrivo dalla Russia aspettano in lunghe file al posto di blocco al confine tra Russia e Finlandia vicino a Valema, in Finlandia.

Olivier Morin/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Olivier Morin/AFP tramite Getty Images


I biglietti per i voli dalla Russia verso paesi senza visto, come Armenia e Turchia, sono stati esauriti o i loro prezzi sono aumentati.

A Mosca, un canale sull’applicazione di social network Telegram lo ha affermato Tieni traccia dei movimenti degli agenti di reclutamento in tutta la città, anche in metropolitana, in tempo reale.

“Alla stazione Baumanskaya, gli agenti stanno vicino al tornello e fermano le persone”, dice uno dei punti.

Alla stazione di Park Pobedy, un gruppo di guardie nazionali si trova vicino alla scala mobile. Un altro dice.

Avtozak Live, un gruppo di monitoraggio dei diritti umani di volontari, ha riferito fino a Nove attacchi incendiari È stato effettuato in centri di reclutamento militare o edifici governativi in ​​tutta la Russia.

Attivisti per i diritti dicono che la polizia ha arrestato Più di 1300 persone Nelle proteste scoppiate in dozzine di città russe dopo il discorso di Putin, mentre la folla gridava “No alla guerra!” e “Putin in trincea!”

La polizia ha arrestato un uomo durante le proteste contro la mobilitazione militare russa a Mosca mercoledì. Più di 1.300 persone sono state arrestate in manifestazioni in tutta la Russia contro l’annuncio del presidente Vladimir Putin di una parziale mobilitazione di civili per combattere in Ucraina, ha affermato mercoledì un gruppo di sorveglianza della polizia.

Alexander Nemenov/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Alexander Nemenov/AFP tramite Getty Images


Molti ora devono affrontare potenziali problemi legali, dopo che le autorità hanno avvertito i manifestanti del rischio di violare nuove leggi che criminalizzano gli “insulti” alle forze armate russe con lunghe pene detentive.

Diversi manifestanti in età da coscrizione hanno affermato di aver ricevuto la bozza dei documenti mentre erano in custodia di polizia – una mossa del portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, difendersi in nome di Legale in una conferenza stampa.

Gli attivisti contro la guerra hanno chiesto ulteriori proteste contro la mobilitazione durante il fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.