I Mets hanno messo James McCann in IL; Modalità Starling Marte sconosciuta

James McCann è tornato nella lista degli infortunati per la seconda volta in questa stagione, ma Buck Showalter si aspetta che il ricevitore dei Mets salti almeno altri 10 giorni.

McCann ha subito un infortunio da taglio mentre segnava il sesto inning di La vittoria di sabato in 10 partite sui Marlins. Ha anche trascorso più di sei settimane in IL con una mano rotta prima che fosse attivato il 25 giugno. Patrick Mazeika di Triple-A Syracuse è stato chiamato a supportare Thomas Nido al termine della serie di domenica al Citi Field.

“[GM] Billy [Eppler] “Ho appena ricevuto le informazioni, quindi non andrò troppo in profondità, ma non sarà solo un periodo DL”, ha detto Buck Showalter. Ci vorranno più di 10 giorni. Ovviamente anche per la squadra, ma sono deluso.

Ne parlavano gli allenatori. Non so se hanno qualcuno che lavora di più per tornare dai traslochi [injury]. So che Mac era davvero deluso [Saturday] Stasera volevo avere una notizia diversa. Ma è la natura di ciò che fanno per vivere. È molto impegnativo e a volte il corpo non collabora o c’è un gioco che ti fa male”.

I Mets stanno ancora aspettando i risultati della risonanza magnetica dello storno Marte, che è anche lui Ho lasciato la partita di sabato Nel quarto inning con tensione alla coscia sinistra.

James McCann, il ricevitore dei Mets, ha subito un infortunio da taglio che ha segnato quel segno nel sesto inning di sabato.
Roberto Sabo
James McCann (a sinistra) è indicato come infortunato.
James McCann (a sinistra) è indicato come infortunato.
AP

Marte, una potenziale scelta All-Star per i Mets quando le riserve saranno annunciate più tardi domenica, ha ridotto .380/.436/.600 nelle ultime 13 partite per aumentare la sua media complessiva a .291 con un OPS di .803. Kramer Robertson era al club prima che la partita fosse pronta per l’attivazione se fosse stato stabilito che anche Marty aveva bisogno di un periodo all’IL.

READ  L'icona giapponese Yuzuru Hanyu si ritira dalle competizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.