I Dodgers mettono Clayton Kershaw nella lista dei feriti, reintegrano Chris Taylor

oggiDave Roberts, direttore dei Dodgers, ha affermato che la risonanza magnetica di Kershaw non ha rivelato gravi danni. Abbigliamento sportivo Fabian e altri corrispondenti. Come ha detto Roberts, questo è “miglior scenario“Per l’infortunio di Kershaw, anche se la tempistica per il ritorno di Mancino non è ancora nota.

5 agosto: I Dodgers hanno annunciato di aver messo Clayton Kershaw Nell’elenco dei feriti da 15 giorni, indicando lombalgia. beneficio Chris Taylor È tornato dalla sua missione speciale in IL per prendere il posto del programma attivo lasciato libero. Los Angeles ha anche convocato un diluito Reyes Moronta Da Triple-A Oklahoma City e difensore selezionato James Ottman.

Kershaw atterra in IL per la seconda volta in questa stagione. Ha perso circa un mese tra i primi di maggio e giugno con un’infiammazione nella zona dell’anca destra. Il futuro Hall of Famer è tornato e ha continuato a scrivere altri dieci post prima dell’uscita di ieri. Dopo aver lanciato quattro inning della palla da due in corsa in una vittoria finale sui Giants, Kershaw è uscito sulla collina per iniziare i suoi tiri di riscaldamento nel quinto inning. Si è tirato fuori dal gioco dopo aver avvertito un po’ di dolore nella parte bassa della schiena e sembra che questo problema lo terrà fuori dal gioco almeno per le prossime settimane.

Il team non ha fornito una tempistica per il ritorno di Kershaw e la diagnosi annunciata di “mal di schiena” rimane un mistero. Sarebbero sicuramente cauti con il 34enne, soprattutto da quando è arrivato nella lista degli infortuni almeno una volta in ogni stagione dal 2016. Ciò includeva periodi di problemi alla schiena ogni anno tra il 2016-18. Con 12 partite e mezzo davanti ai Padres nell’NL West, i Dodgers possono sentirsi a proprio agio giocando le cose lentamente con i giocatori chiave negli ultimi due mesi.

READ  Recupera tutta l'azione di Jacksonville

Sebbene Kershaw non sia più in grado di gestire il tipo di carichi di lavoro che ha svolto durante il suo mandato, è ancora in media tra i migliori tiratori di questo sport. Con 85 inning e 1/3 in questa stagione, il tre volte vincitore Cy Young detiene un’ERA di 2,64 con un tasso di strike superiore alla media del 26,2% e una quota di globi del 48,5%. La palla veloce di Kershaw è nella gamma di 90 mph, ma ha la migliore spinta del gioco e non ha tagliato più del 6% dei battitori che ha incontrato in una stagione decennale.

Il volo di Kershaw per IL parte Giulio UrreaE il Tony JohnslinE il Tyler Anderson E il Andrea Heaney Come quattro centri di rotazione al momento. Ryan Baby E il Michele Grove Sono le opzioni di profondità della Triple-A e sembra probabile che il club accoglierà con favore un tiro forte Dustin May ancora una volta in un futuro non troppo lontano. Il manager Dave Roberts ha detto questo pomeriggio a MLB Network Radio su SiriusXM che probabilmente tornerà a maggio attraverso la serie del club dal 19 al 21 agosto contro i Marlins (Collegamento Twitter). Il 24enne è stato fuori per tutta la stagione per riprendersi dall’intervento chirurgico di Tommy John nel maggio 2021, ma è in riabilitazione da metà luglio. Roberts ha indicato che probabilmente inizierà altre due partite a Oklahoma City prima di tornare nel club della big league, anche se ha escluso la possibilità che May torni nella squadra della MLB dopo la sua riapparizione al Triple-A.

READ  Crystal Palace - Arsenal 0-2: al via la stagione della Premier League - come è successo | premier League

Taylor è tornato nella formazione titolare, esattamente un mese dopo essersi rotto il piede sinistro. È un rapido rimbalzo per un infortunio di questa portata e Roberts ha suggerito che avrebbe fatto un cenno in seconda base stasera. Questa sarà la prima apparizione della stagione di Taylor, poiché quest’anno ha lavorato esclusivamente sul tappeto erboso. Taylor ha segnato 502 round nel campo sinistro, insieme a 57 e 56 frame rispettivamente al centro e a destra.

Naturalmente, Taylor si è fatto un nome grazie alla sua resilienza difensiva nelle stagioni precedenti. È in grado di giocare quasi ovunque sul diamante tranne che sul ricevitore, e il club sembra accontentarsi di riportarlo in campo a volte. Gavin Lux E il Tria Turner Crea un ottimo duo nel mezzo, con Max Muncie Gioca principalmente in terza base Justin Turner È atterrato su IL martedì. Taylor dovrebbe trascorrere la maggior parte del suo tempo in campo, ma la capacità di segnare qualche azione sulla terra battuta consentirà a Roberts una maggiore flessibilità nella gestione delle ripetizioni del campo. Il 31enne tenterà un attacco dopo un mese di assenza, mantenendo la serie di .238/.319/.409 con un’incredibile percentuale di strike del 35,4% su 285 presenze sul tabellone nel corso dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.