I cosmonauti russi hanno completato una passeggiata spaziale per creare un braccio robotico di 37 piedi

I cosmonauti Oleg Artemyev e Denis Matveev hanno creato nuovi componenti del braccio robotico nel modulo di laboratorio multiuso Nauka. credito: NASA

Gli ingegneri del volo 67, Oleg Artemyev e Denis Matveev di Roscosmos, hanno concluso la loro passeggiata spaziale alle 17:37 EDT di oggi dopo 6 ore e 37 minuti. La passeggiata spaziale russa 52 è iniziata alle 11:01 EDT per attivare un nuovo braccio robotico collegato al modulo di laboratorio multiuso Nauka della Stazione Spaziale Internazionale aprendo un portello della camera di equilibrio nel vano di attracco di Poisk.

I cosmonauti russi Artemyev e Matveev hanno completato i loro obiettivi principali per la giornata installando e collegando un pannello di controllo per il braccio robotico europeo, un sistema manipolatore alto 37 piedi installato sul modulo di laboratorio multiuso Nauka recentemente arrivato. Hanno anche rimosso le protezioni del braccio e installato un corrimano sul Nauka. Il braccio sarà utilizzato per spostare astronauti e carichi utili nella parte russa della stazione.

I cosmonauti Oleg Artemyev e Alexander Skvortsov Spacewalk 2014

I cosmonauti Oleg Artemyev e Alexander Skvortsov posano durante una passeggiata spaziale nel 2014 fuori dalla parte russa della stazione spaziale. credito: NASA

In questa passeggiata spaziale, Artemyev indossava la tuta spaziale russa Orlan a strisce rosse. Matveev indossava una tuta spaziale a strisce blu. Questa è stata la quarta passeggiata spaziale nella carriera di Artemyev e la prima per Matveyev. Questa sarà la quarta passeggiata spaziale della stazione nel 2022 e 249 passeggiata nello spazio Per assemblare, mantenere e aggiornare la stazione spaziale.

Durante la prossima passeggiata spaziale russa prevista per giovedì 28 aprile, il duo abbandonerà le coperte termiche utilizzate per proteggere il braccio durante il lancio di luglio 2021 con Nauka. Fletteranno anche le articolazioni del braccio, rilasceranno i fermi di rilascio e monitoreranno la capacità del braccio di utilizzare due raccordi di presa.

Il cosmonauta russo Oleg Artemyev sulla Stazione Spaziale Internazionale

Il cosmonauta russo Oleg Artemyev lavora fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale durante una passeggiata spaziale avvenuta nel 2014 quando era un ingegnere di volo nella spedizione 40. Credit: NASA

Ulteriori passeggiate spaziali continueranno ad equipaggiare il braccio robotico europeo e ad attivare la camera d’aria di Nauka per future passeggiate spaziali.

READ  Il test del missile lunare Artemis I della NASA è stato rinviato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.