I casi di COVID-19 aumentano negli Stati Uniti nordorientali, guidati dalla variabile BA.2 | Corona virus

Casi di coronavirus crescente Nella parte nord-orientale degli Stati Uniti, è il luogo in cui molti americani viaggiano e si riuniscono per le vacanze di primavera e le festività religiose.

La spinta alla crescita è stata BA.2, una delle varianti di Omicron che è più trasferibile del suo fratello BA.1, ed era responsabile della stima 86% di nuovi casi di Covid-19 a livello nazionale la scorsa settimana, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

Con le precauzioni che c’erano rilassamento In diversi luoghi all’inizio di quest’anno, gli esperti stavano esaminando se BA.2 avrebbe portato a un altro aumento. “Questo è l’aspetto dell’inizio dei picchi” in passato, ha affermato Julia Raifman, assistente professore presso la Boston University School of Public Health.

Si prevede che il numero crescente di casi causerà interruzioni a scuola e al lavoro poiché un numero maggiore di persone si ammala. Gli Stati Uniti sono ora a un “punto chiave per iniziare”, ha detto Raifman. “Se adottiamo un’azione decisiva per ridurre la trasmissione, ridurremo la crescita dei casi… e se non lo facciamo, lasciamo al virus decidere cosa succederà”.

Il numero di casi negli Stati Uniti rimane relativamente basso e i tassi sono ancora in calo in molte parti del paese. Ma negli Stati Uniti in generale i numeri stanno aumentando, con una media di 30.000 persone che risultano positive ogni giorno, rispetto alle circa 26.000 della scorsa settimana, secondo al Centro per il controllo delle malattie.

Washington, DC, dove il sindaco Muriel Bowser e la presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi hanno annunciato la scorsa settimana la contrazione dei casi di Covid, uno degli aumenti medi più alti delle due settimane. Rhode Island, Maryland, Kansas, Oregon, New Jersey, Connecticut e New York ne hanno visti di più 60% Aumenta.

READ  Decisione sul tasso di interesse australiano nel maggio 2022

Filadelfia è stata la prima città ad autorizzare nuovamente la maschera da interni lunedì, nel tentativo di evitare un’ondata di ricoveri, un modello per l’Università della Pennsylvania. Aspettare Potrebbe aumentare nelle prossime settimane. La città aggiungerà anche i requisiti per mostrare la prova della vaccinazione se i casi continuano ad aumentare.

casa Bianca Rinnovato Autorizzazione della mascherina al trasporto pubblico per altre due settimane mercoledì.

Diverse università negli Stati Uniti, tra cui Columbia University, American University, Georgetown, George Washington, Johns Hopkins e Rice, sono tornate per nascondere il loro incarico nel campus.

Tuttavia, i ricoveri negli Stati Uniti per Covid sono a livelli record 74% di letti ospedalieri attualmente in uso per tutti i motivi in ​​tutto il paese. Ma il ricovero può essere un’indicazione tardiva, quindi non è ancora chiaro se BA.2 danneggerà gravemente il sistema sanitario.

I decessi sono stabili a poco più di 500 ogni giorno. i dottori pieno di speranza L’accesso alle cure, compresi gli anticorpi monoclonali e i farmaci antivirali per i più a rischio, potrebbe arginare l’aumento dei ricoveri ospedalieri e dei decessi legati al Covid.

Ma i finanziamenti federali per questi farmaci stanno finendo, Nessun nuovo accordo ancora a posto. Solo 1,5 m Dei 10 milioni di corsi previsti dell’antivirale Paxlovid, ad esempio, erogati a stati e territori.

Il ricovero e la morte non sono gli unici esiti gravi: anche la durata del Covid è una vera preoccupazione, ha affermato Raifman. Ha aggiunto che il numero di casi ufficiali è influenzato anche dalla prevalenza dei test a domicilio e dalla mancanza di test convenienti per chi non ha assicurazione.

“Siamo davvero indietro nella nostra risposta, anche con il virus che rimane con noi”.

READ  Il Consiglio delle Nazioni Unite sospende l'appartenenza della Russia al più alto organismo per i diritti umani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.