Guerra in Ucraina, giorno 84. Il battaglione del senatore russo Azov chiede la pena di morte per i militanti

Il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov ha dichiarato martedì che la guerra con Mosca stava entrando in una “fase prolungata” in cui i russi avevano occupato il pieno controllo della regione del Donbass nel sud, secondo quanto riportato dall’Afp, Agerpres.

La Russia si sta preparando per un’operazione militare a lungo termineLo ha detto ai ministri della difesa dell’UE (UE) e al segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

“La guerra è in pieno svolgimento“, Ha aggiunto,” Il testo è stato pubblicato sul suo account Facebook.

Secondo Resnikov, le truppe russe stanno attualmente rafforzando le loro posizioni nei territori occupati nelle regioni di Zaporozhye e Kersen per “passare sulla difensiva se necessario”.

“Attualmente, i maggiori sforzi del Cremlino sono concentrati sull’accerchiamento e la distruzione delle forze armate ucraine nelle regioni di Donetsk e Luhansk.“Nell’est del Paese, è in parte nelle mani dei separatisti filo-russi”, ha continuato.

L’obiettivo di Resnikov Mosca era quello di “creare un corridoio terrestre che collegasse la Russia con la Crimea”, una penisola che è stata annessa nel 2014 e occupava “l’intero sud dell’Ucraina”.

Ha invitato gli alleati occidentali dell’Ucraina a “coordinare maggiori forniture di armi a Kiev al fine di liberare il nostro territorio il prima possibile”.

READ  Ucraina: il ministro degli Esteri Guleba avverte che l'Ue rischia di raddoppiare i costi della guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.