Guerra in Ucraina, giorno 162. I russi costruiscono “ponti fantasma” per confondere i missili Himmars

Gli eventi più importanti accaduti nelle ultime 24 ore:

  • Le Nazioni Unite avvieranno un’indagine sull’attacco alla prigione che ha ucciso almeno 50 prigionieri ucraini
  • Onu: la centrale nucleare ucraina di Zaporozhye ha perso il controllo
  • Martedì, secondo quanto riferito, la Russia ha inviato all’Ucraina quasi 100 milioni di dollari sotto forma di “regalo” di lanciamissili, dice Kiev.
  • La Russia accusa gli Stati Uniti di aver scelto gli obiettivi ucraini di Himars
  • Come gli ucraini distruggono obiettivi russi con l’aiuto dei droni kamikaze “Switchblade”.
  • La risposta degli Stati Uniti dopo che la Russia ha annunciato che avrebbe distrutto alcuni sistemi HIMARS

Aggiornato il 4 agosto 2022, 8:20 I bombardamenti sono ripresi nelle regioni ucraine di Nikolaev e Kharkiv. Una persona è stata uccisa e un’altra ferita in un attacco dei russi alla città di Sukhvev nella regione di Kharkiv. Anche nella città di Nikolaev sono stati distrutti diversi negozi e un dormitorio studentesco.

Intanto arrivano importanti dichiarazioni dal governo russo. Il Cremlino è pronto a negoziare una soluzione “pacifica” al conflitto in Ucraina, ma alle sue condizioni, ha detto il portavoce di Vladimir Putin, Dmitry Peskov.

La stampa locale riferisce che i russi stanno concentrando sempre più il loro equipaggiamento militare nel sud dell’Ucraina. Le immagini di carri armati pronti per la battaglia trasportati dalla Crimea all’Ucraina meridionale sono circolate sui social media.

Aggiornato il 4 agosto 2022 alle 7:38 Le forze armate ucraine hanno rilasciato immagini dei sistemi missilistici HIMARS dopo che la Russia ha annunciato di aver distrutto metà dei missili di Kiev.

Aggiornato il 4 agosto 2022 alle 7:35 La Russia ha trasformato la centrale nucleare di Zaporozhye in un deposito di munizioni. La più grande centrale nucleare d’Europa è ancora sotto il controllo delle forze russe e non può essere attaccata dagli ucraini per paura di perdite di radiazioni.

READ  Lavrov minaccia i cittadini dell'UE: comprendere le conseguenze dell'aiuto all'Ucraina

La Russia ha costruito “ponti fantasma” in Ucraina nella speranza di aggirare i sistemi d’arma ad alta precisione forniti dall’Occidente che hanno ostacolato gli sforzi bellici di Mosca nel sud, ha riferito The Telegraph.

Le forze di Kiev hanno utilizzato i missili da crociera HIMARS forniti dagli Stati Uniti per attaccare i ponti sul fiume Dnipro nella regione di Kherson controllata dai russi in una grande controffensiva che l’Ucraina si aspetta.

Gli assicuratori stimano che siano necessari fino a 50 milioni di dollari per coprire le esportazioni di grano dall’Ucraina, secondo Sky News.

Il settore assicurativo di Londra si sta preparando a coprire le esportazioni di grano e fertilizzanti dall’Ucraina attraverso un corridoio sicuro, hanno affermato fonti del settore.

Le stime degli esperti mostrano che questi viaggi richiederanno fino a 50 milioni di dollari di assicurazione.

Il mercato delle assicurazioni marittime di Londra ha inserito la regione del Mar Nero nella lista ad alto rischio e i costi assicurativi sono aumentati vertiginosamente.

Per ogni viaggio, le navi richiedono diversi tipi di assicurazione del carico e della nave.

Gli assicuratori addebitano anche un premio aggiuntivo per l’ingresso in tali aree.

Guerra in Ucraina, 3 agosto | Onu: la centrale nucleare ucraina di Zaporozhye ha perso il controllo

Guerra in Ucraina, 2 agosto | Gli ucraini rivendicano la riconquista di 53 insediamenti nella regione di Kherson, per lo più occupati dai russi

Guerra in Ucraina, 1 agosto | Gli Stati Uniti invieranno armi per un valore di 550 milioni di dollari in Ucraina

Guerra in Ucraina, 31 luglio | Volodymyr Zelensky ha ordinato l’evacuazione forzata della popolazione della regione orientale di Donetsk.

READ  Video L'Ucraina propone anche la NASAMS / Raytheon Romania che riceve sistemi di difesa antiaerea dagli Stati Uniti

Guerra in Ucraina, 30 luglio | L’Ucraina chiede il riconoscimento della Russia come stato sponsor del terrorismo L’esercito ucraino attacca nella regione di Kherson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.