Grave incendio a New York City: almeno 19 persone sono state uccise, inclusi nove bambini

video

Almeno 19 persone, tra cui nove bambini, sono state uccise in un incendio in un edificio vicino al Bronx di New York, secondo quanto riportato da US News. Le autorità si aspettano che il bilancio delle vittime aumenti.

Più di 60 persone sono rimaste ferite in un enorme incendio scoppiato domenica in un condominio nel Bronx, con dozzine di feriti, hanno detto i funzionari. Secondo il New York Times, l’incendio è scoppiato nell’appartamento duplex al secondo e terzo piano, anche se l’incendio non si è diffuso e c’era fumo in tutto l’edificio.

Sul posto sono intervenuti 200 vigili del fuoco. La causa dell’incendio è sconosciuta.

Le autorità si aspettano diverse vittime

In una conferenza stampa, il commissario dell’FDNY Daniel Nikro ha affermato che 32 persone sono state inviate in cinque ospedali in condizioni di pericolo di vita. Si tratta principalmente di inalazione acuta di fumo. Negro dice aspetta “Tanti morti”. Ha detto che i feriti includevano bambini.

“Sarà uno dei peggiori incendi che abbiamo visto qui nei tempi moderni a New York City”., ha detto il sindaco Eric Adams.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco tre minuti dopo la prima chiamata. Mentre il fumo continuava a diffondersi nell’edificio, ha detto il commissario, le vittime sono state trovate sulle scale. Negro ha notato una porta aperta, che ha permesso al fuoco e al fumo di diffondersi ABC.

READ  Le truppe ucraine hanno iniziato l'addestramento in Gran Bretagna

Le autorità affermano che l’incendio è stato domato, ma sul posto stanno ancora lavorando i vigili del fuoco. Sono in corso le indagini, ma i vigili del fuoco affermano che l’incendio non è stato ritenuto sospetto.

Puoi anche vedere i messaggi di Observer su Google News!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.