Gli Stati Uniti hanno condotto simulazioni di guerra con l’Ucraina prima della controffensiva e hanno suggerito una missione più limitata (CNN).

In vista dell’attuale controffensiva ucraina, gli Stati Uniti hanno esortato Kiev a essere limitata in termini di intenzioni e dimensioni territoriali. Fonti CNN, News.ro.

Le fonti hanno affermato che quei colloqui includevano il coinvolgimento in simulazioni di guerra con Kiev, riferendosi a esercizi analitici progettati per aiutare la parte ucraina a capire quali forze avrebbe bisogno di radunare per vincere in vari scenari.

Gli ucraini inizialmente consideravano una controffensiva più ampia, ma nelle ultime settimane hanno ridotto i loro sforzi a sud nella regione di Kherson, hanno affermato funzionari statunitensi e ucraini.

Il portavoce del Pentagono, il generale di brigata Pat Ryder, ha dichiarato alla CNN: “Gli Stati Uniti intrattengono dialoghi regolari da militare a militare con l’Ucraina a più livelli. Non commentiamo le specifiche di questi impegni. In generale, forniamo informazioni per aiutare gli ucraini a comprendere meglio il minacce che affrontano e difendono il loro paese dall’aggressione russa”. Alla fine, gli ucraini prendono le decisioni finali per le loro azioni”.

I funzionari ritengono che ora ci sia una maggiore parità tra le forze armate ucraine e russe. Ma i funzionari occidentali sono stati riluttanti ad etichettare l’operazione ucraina in corso – che sembrava essere iniziata lunedì nella provincia meridionale di Kherson – una vera “controffensiva”.

Il successo dell’Ucraina nel riconquistare il territorio perduto rimane una questione aperta, hanno detto alla Galileus Web fonti che hanno familiarità con le ultime informazioni. Funzionari ucraini hanno già affermato che l’offensiva potrebbe essere una mossa lenta e causare qualche interruzione nei combattimenti invernali.

Tuttavia, c’è una netta sensazione tra i consiglieri statunitensi e occidentali in Ucraina che l’esercito ucraino sia più alla pari con la Russia di quanto si pensasse anche pochi mesi fa, hanno detto diversi funzionari alla CNN. La Russia mantiene ancora un numero superiore di militari e di artiglieria.

READ  Si è dimesso dopo aver chiesto "rispetto" per il capo della Marina tedesca Vladimir Putin

Ma i funzionari affermano che le capacità ucraine, supportate da sofisticate armi e addestramento occidentali, hanno colmato un divario critico, in particolare i sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità, o HIMARS, che l’Ucraina ha utilizzato negli ultimi mesi per lanciare attacchi dietro il fronte russo.

“Mostra cosa possono fare un addestramento prolungato e la consegna di armi se la forza è altamente motivata e capace di fare il suo lavoro”, ha detto alla CNN un alto funzionario della NATO.

Un’altra fonte militare statunitense lo dice senza mezzi termini: l’Ucraina compensa il vantaggio della Russia con la sua “capacità”.

Passo e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.