Gli scienziati pensano di aver trovato la vita più antica sulla Terra – 4,2 miliardi di anni

Nuove prove fossili provenienti da rocce trovate in Canada mostrano che la vita sulla Terra è iniziata tra 3,75 e 4,2 miliardi di anni fa, secondo un nuovo studio.

Se la ricerca pubblicata su Science Advances si rivela corretta, i fossili microbici sarebbero la vita più antica trovata sul pianeta e potrebbero indicare che la vita è iniziata appena 300 milioni di anni dopo la prima formazione della Terra circa 4,5 miliardi di anni fa.

Gli scienziati dell’University College di Londra hanno scoperto minuscole strutture all’interno delle rocce che secondo loro potrebbero essere state create solo da microbi, che vivevano miliardi di anni fa vicino alle prese d’aria idrotermali negli oceani.

In precedenza, i microfossili più antichi confermati avevano circa 3,5-3,7 miliardi di anni.

I fossili nelle rocce sono stati descritti per la prima volta in uno studio del 2017 dal ricercatore principale Dominic Papineau, professore associato di geochimica e astrobiologia all’UCLA. Tuttavia, alcuni dubitano che le strutture fossero di origine biologica, il che ha portato a più anni di lavoro da parte del team per accertare come fossero state create.

Il team ha descritto una struttura ad albero larga circa 1 centimetro. Gli scienziati hanno affermato che le proprietà della struttura rendono altamente improbabile che sia stata creata solo attraverso processi chimici. È anche simile a quello creato da alcuni batteri oggi.

“Questi microfossili potrebbero effettivamente esistere su altre antiche superfici planetarie perché se l’origine della vita ha impiegato così poco tempo per evolversi, e hai quel livello di complessità, ciò solleva molte nuove domande filosofiche sulla possibilità che la vita sia nata e abbia lasciato questi tipi di impronte digitali dietro”, ha detto Papino per Vice News. “Crea molte nuove opportunità per riportare indietro l’orologio sull’origine della vita e cercare specificamente questo tipo di cose su altri pianeti”.

READ  Gli astronauti della NASA fanno passeggiate spaziali per fornire aggiornamenti energetici alla stazione spaziale

Raccontiamo una storia critica

Israele è ora un attore di primo piano sulla scena mondiale più di quanto le sue dimensioni suggeriscano. In qualità di corrispondente diplomatico del Times of Israel, sono ben consapevole che la sicurezza, la strategia e gli interessi nazionali di Israele sono sempre sotto controllo e hanno gravi ripercussioni.

Ci vogliono equilibrio, determinazione e conoscenza per trasmettere accuratamente la storia di Israele e vengo a lavorare ogni giorno con l’obiettivo di farlo pienamente.

Supporto finanziario da lettori come te Mi è permesso viaggiare per vedere sia la guerra (sono appena tornato da un reportage in Ucraina) sia la firma di accordi storici. Il Times of Israel è riuscito a rimanere il luogo in cui i lettori di tutto il mondo si rivolgono per notizie accurate sulle relazioni di Israele con il mondo.

Se per voi è importante che la copertura indipendente e basata sui fatti del ruolo di Israele nel mondo esista e prosperi, vi esorto a sostenere il nostro lavoro. Ti unirai alla comunità di Times of Israel oggi?

Grazie,

Lazzaro Bermangiornalista diplomatico

Sì, darò

Sì, darò

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

Sei un lettore professionista

Ecco perché abbiamo avviato The Times of Israel dieci anni fa, per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori per i quali The Times of Israel è diventato importante a sostenere il nostro lavoro unendosi a Società dei tempi di Israele.

READ  La NASA espande l'innovativa missione in elicottero su Marte

Per un minimo di $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiticosì come l’accesso CONTENUTI ESCLUSIVI Disponibile solo per i membri della comunità del Times of Israel.

Grazie,
David Horowitz, editore fondatore di The Times of Israel

Unisciti alla nostra comunità

Unisciti alla nostra comunità

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.