Gli investitori affermano che il giudice regola i tweet di Musk sul rendere privata la Tesla sono falsi

Il cancelliere tedesco Olaf Schulz, il primo ministro del Brandeburgo Dietmar Wojdick ed Elon Musk partecipano alla cerimonia di inaugurazione del nuovo stabilimento Tesla Giga per veicoli elettrici a Gruenheide, Germania, 22 marzo 2022. Patrick Bloll/Pool via Reuters

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

SAN FRANCISCO (Reuters) – Un giudice federale ha stabilito che Tesla Inc (TSLA.O) I tweet del CEO Elon Musk del 2018 sull’ottenimento di finanziamenti garantiti per la società erano privatamente sbagliati, secondo i documenti del tribunale degli investitori di Tesla che hanno citato in giudizio il miliardario per i tweet.

La causa ha affermato che il tribunale ha stabilito il 1 aprile che i tweet di Musk del 2018 erano “falsi e fuorvianti”. Ha aggiunto che la corte “ha ritenuto che avesse fatto queste dichiarazioni incautamente, sapendo che erano false”.

In un deposito venerdì, gli investitori del produttore di auto elettriche hanno chiesto al giudice distrettuale degli Stati Uniti Edward Chen di bloccare il famoso uomo d’affari dalla sua “campagna pubblica per fornire una narrativa contraddittoria e falsa riguardo” ai suoi tweet del 2018.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Musk ha affermato giovedì che i finanziamenti erano già stati assicurati per rendere Tesla privata nel 2018. Si è accordato con le autorità di regolamentazione dei valori mobiliari statunitensi su ciò che l’agenzia ha ritenuto falso, ha pagato multe e ha accettato che un avvocato approvasse alcuni dei suoi tweet prima che fossero pubblicati. Leggi di più

La decisione del 1 aprile non era all’ordine del giorno della corte.

READ  Cosa ha Warner Bros. Discovery In aggregato canali e marchi

I casi saranno al centro di un processo con giuria a maggio mentre gli investitori chiederanno danni per i tweet.

La causa afferma che Musk “ha usato la sua fama e notorietà per influenzare l’opinione pubblica a suo vantaggio, dopo aver combattuto una battaglia sulla stampa dopo la sua sconfitta in tribunale”.

Ha affermato che i recenti commenti di Musk rischiano di confondere i potenziali giurati e di danneggiare la decisione della giuria sull’importo dei danni dovuti da Musk.

Musk sta cercando di annullare il suo accordo con la SEC, accusando l’agenzia di molestarlo con le indagini.

Alex Spiro, l’avvocato di Musk e Tesla, sabato ha ribadito che era vero che Musk stava considerando l’acquisizione di Tesla nel 2018 e aveva i fondi per il trasferimento. “Tutto ciò che rimane dopo mezzo decennio sono gli avvocati di querelanti casuali che cercano di fare soldi e altri che cercano di impedire che questo fatto emerga, il tutto a scapito della libertà di espressione”, ha detto.

Il caso è in Tesla Inc Securities Litigation, US District Court, Northern District of California, No. 18-04865.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione da Hyunjoo Jin; Montaggio di Cynthia Osterman

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.