Gli Eagles stanno mostrando più di un semplice interesse passeggero per Kenny Beckett

Lunedì, Kenny Beckett stava trascorrendo la sua giornata professionale all’Università di Pittsburgh. Il Le aquile erano lìcosì come i Panthers, che hanno ricevuto la selezione n. 6 in Draft NFL 2022I falchi (n. 8) e Seahawks (numero 9). Il giorno prima, domenica, Beckett ha avuto incontri con Steelers (n. 20), Seahawks, Titans (n. 26), un intero gruppo di persone dei leader di Washington (n. 11), Saints (n. 18) e Eagles (n. 15, n. 16 e n. 19) erano gli ultimi.

Una cosa da schiacciare: nessuna squadra della NFL ha chiesto al giocatore di Pete di 6 piedi-3 e 217 libbre quale sia la sua dimensione della mano, né hanno chiesto all’allenatore di Pete Pat Nardozy.

“Nessuno chiede a Kenny, nessuno mi chiede delle dimensioni della sua mano e nessun allenatore, GM o scout ha mai detto una parola sulle dimensioni della mano di Kenny”, ha detto Nardozzi. “È una cosa mediatica, ed è quello che pensavamo. Gli Eagles sono chiaramente interessati. Molte squadre sono interessate. Potrebbe non uscire tra i primi sei”.

Invece di arruolarsi l’anno scorso, Beckett ha scelto di tornare a scuola. Si è rivelata un’opzione redditizia. Beckett ha ricevuto il Johnny Unitas Golden Arm Award, l’Associated Press All-American Award per la seconda squadra, ACC Player of the Year e Offensive Player of the Year, ed è stato finalista dell’Heisman Award, oltre ad essere stato nominato Maxwell, Walter Camp Player of l’anno dell’anno e il premio Davy O’Brien.

Beckett ha riportato il calcio Pete alla ribalta nazionale con un anno da record superando 47 touchdown portando i Panthers al loro primo campionato ACC. Si è classificato sesto su FBS con un record scolastico di 4.319 yard e ha superato il quarto posto con 334 tentativi di completamento (497 tentativi, 67,2%); Tra con l’ACC record di 42 assist, contro sette intercettazioni. Ha anche battuto i record della carriera di Pete per il passaggio di yard (12303) e il record dell’Hall of Famer della NFL Dan Marino per i passaggi di touchdown in carriera (81).

READ  MLB, MLBPA continuano i negoziati; La MLB propone che martedì sia l'ultima "scadenza" per la stagione di 162 partite

“Kenny ha dimostrato tutto, ha il talento, l’audacia, i piedi, il braccio ed è il pacchetto completo”, ha detto Nardozzi. “Ci sono altri quarterback là fuori che sono buoni giocatori, ma nessuno è più completo di Kenny Pickett. Ho avuto un gruppo di scout che mi hanno detto che non c’è nessuno più competitivo di Kenny Pickett. Sarei scioccato se un altro quarterback fosse preso (nel Draft NFL). ) Bacio.

“Tutte queste squadre della NFL lanciano cortine fumogene, come gli piacciono alcuni giocatori, che è un po’ come il poker, giusto? Nessuno ha facce da poker quando si tratta di Kenny. Diversi scout mi hanno detto che nessuno (in questa bozza) è più Preparazione da Kenny. Ho avuto un GM che mi ha detto che stavano vedendo Kenny andare # 6 in Carolina. Kenny è un leader, è qualcuno che si raduna intorno e renderà tutti intorno a lui migliori. “

Nardozzi ha detto che Beckett è un leader vocale e quando parla, la gente ascolta.

“Quando pensi alla leadership, pensi a Kenny”, ha detto Nardozzi. “Kenny Beckett farà di un giocatore un ottimo centrocampista e sarà lì per i prossimi 10 anni. Gli Eagles sono interessati. Ma come ho detto, ci sono molte squadre interessate”.

Beckett, che dovrebbe finire sesto per le Carolina nei suoi primi vent’anni, su dove scelgono gli Steelers, potrebbe non essere presente quando gli Eagles sceglieranno il 15. O il direttore generale degli Eagles Howie Rosman cercherà un altro accordo per arrampicare e ottenerlo?

Nessuno può indovinare mentre il draft NFL si avvicina giovedì 28 aprile.


Joseph Santolicetto è uno scrittore sportivo pluripremiato dell’area di Filadelfia che ha scritto storie in primo piano per SI.com, ESPN.com, NFL.com, MLB.com, Deadspin e The Philadelphia Daily News. Nel 2006, è stato nominato per un Emmy Award per un progetto speciale per ESPN.com chiamato “Love at First Beep”. È meglio conosciuto per il pluripremiato film di ESPN.com sul wrestler delle scuole superiori AJ Detwiler nel febbraio 2006, che è stato presentato su SportsCenter. Nel 2015 è stato eletto presidente dell’American Boxing Writers Association.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.