Gli astronauti cinesi atterrano sulla Terra dopo la missione spaziale con equipaggio più lunga della Cina

SHANGHAI (Reuters) – Tre astronauti cinesi sono tornati sulla Terra sabato dopo 183 giorni nello spazio, ha riferito la televisione di stato, completando la missione spaziale con equipaggio più lunga del Paese fino ad oggi.

Gli astronauti sono atterrati nove ore dopo aver lasciato un’unità principale della prima stazione spaziale cinese.

Mentre erano in orbita, gli astronauti della missione Shenzhou-13 hanno assunto il controllo manuale di un modulo abitativo a Tianhe per quello che i media statali hanno definito un “esperimento di attracco” con la navicella cargo Tianzhou-2.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Dopo il loro lancio in ottobre, gli astronauti Zhai Zhigang e Ye Guangfu e il membro dell’equipaggio Wang Yaping hanno trascorso 183 giorni nello spazio, completando la quinta delle 11 missioni necessarie per completare la stazione spaziale entro la fine dell’anno.

Shenzhou-13 è stata la seconda di quattro missioni con equipaggio pianificate per completare la costruzione della stazione spaziale, iniziata lo scorso aprile. Shenzhou 12 è tornato sulla Terra a settembre.

Le prossime due missioni della Cina saranno la Tianzhou-4, una navicella spaziale da carico, e la missione Shenzhou-14 di tre uomini, hanno affermato i media statali Shao Limin, vicedirettore della tecnologia per il sistema di navi spaziali con equipaggio.

READ  Guarda la prima immagine da dietro il telescopio spaziale Hubble

Vietata la partecipazione alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) in orbita, la Cina ha trascorso l’ultimo decennio a sviluppare tecnologie per costruire la propria stazione spaziale, l’unica al mondo oltre alla Stazione Spaziale Internazionale.

La Cina, che mira a diventare una potenza spaziale entro il 2030, ha lanciato sonde per esplorare Marte ed è diventata il primo Paese a far atterrare un veicolo spaziale dall’altra parte della luna.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Liangping Zhao a Pechino e Andrew Galbraith a Shanghai; Montaggio di Raju Gopalakrishnan

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.