Giants Training Camp, settimana 2: 6 alti e 3 bassi

Il Giganti di New York Ora attraversa due settimane di ritiro e si avvia verso la pre-stagione, che inizia giovedì contro Patrioti del New England.

alzate

Jeremiah Hall e Andre Miller – Sto mettendo insieme i due rookie non occupati perché gli allenamenti imbottiti e una rissa del Fan Fest fanno sembrare che abbiano catturato l’attenzione dello staff tecnico e che potrebbero essere in lizza per lo stesso roster macchiare.

entrambe le sale, Con chi hai parlato di recente?, e Miller stanno ricevendo delegati in prima squadra negli ultimi giorni. Sorprendentemente, questi delegati della prima squadra generalmente entrano come terzini. Penseresti che Hall, che ha giocato come difensore per due anni in Oklahoma, avrebbe un vantaggio in questo ruolo su Miller, un wide receiver convertito. Nonostante questo, Miller ha ottenuto un passaggio di touchdown da 1 yarda da Daniel Jones mentre correva fuori dal campo durante la cheerleader.

Vale la pena guardare entrambi i giocatori.

Darian Beavers – I Giants hanno arruolato i Beavers nel sesto round dopo aver scelto Micah McFadden nel quinto round. Tuttavia, sono i castori che continuano ad apparire sullo sfondo. Sorprendentemente, lo ha fatto in cambio di una corsa e un passaggio.

Joshua Izudo – È improbabile che il terzo round del North Carolina State ottenga un lavoro da titolare, a meno che non ci sia un grave infortunio lungo la linea offensiva. Tuttavia, la sua importanza per i giganti sembra aumentare. Ezeudu ha lavorato sia sui punti di contrasto che sulla guardia sinistra e probabilmente ha ottenuto alcune ripetizioni della mia guardia destra anche se non ricordo di averne viste, se non lo avesse fatto probabilmente avrebbe continuato a colpire Marcus McKethan.

READ  La Russia ha vietato tutti gli eventi internazionali di pattinaggio dopo l'invasione dell'Ucraina

Con Matt Juno che lascia la squadra con un infortunio al collo pericoloso per la carriera, Izudo è ora lo swing tackle. In effetti, è probabilmente il primo guardalinee offensivo a uscire dalla panchina in caso di infortunio.

Kenny Golladay – Il wide receiver ad alto rendimento ha avuto un’eccellente settimana di allenamento. È stato un mercoledì fantastico, offrendo il tipo di commedie che hanno fatto desiderare all’organizzazione di portarlo avanti un anno fa. Forse il lavoro fuori stagione che ha svolto con Daniel Jones e il fatto che Golladay sia stato in grado di allenarsi ogni giorno al ritiro sta iniziando a dare i suoi frutti.

Colin Johnson – Non trascurare questo vincitore per il terzo anno nella lotta per le posizioni nel roster in questa posizione. Ha fatto molte giocate nell’ultima settimana, incluso un passaggio lungo di Tyrod Taylor venerdì sera. Ha le dimensioni e la capacità di scendere in campo, giocare e sperimentare squadre speciali.

loro caddero

Darius Slayton – Ogni volta che parlo dell’idea che un ricevitore del quarto anno potrebbe essere in pericolo di non fare la lista, alcuni di voi vogliono inseguirmi. Tuttavia, è tempo che inizi a credere ai tuoi occhi. Slayton ha lavorato quasi esclusivamente con la terza squadra durante la cheerleading di venerdì e non ha fatto giocate che avrebbero fatto desiderare allo staff tecnico di spingerlo in cima alla classifica di profondità.

Ha velocità. Ha avuto successo in passato. La mia posizione all’inizio del bootcamp era che Slayton doveva essere un top player in campo e doveva costringere Brian Dabol e compagni a tenerlo al suo posto. Finora, questo non è successo. Johnson, CJ Board, Ritchie James e persino David Sales erano migliori. C’è ancora tempo e opportunità per Slayton, ma deve fare di meglio.

READ  Risultato della partita Celtics vs Bucks: aggiornamenti live della partita NBA mentre Giannis Antetokounmue, Milwaukee cerca di chiudere Boston

profondità della linea offensiva Juno è stato costretto a lasciare la squadra e l’infortunio di McKitthan ha ridotto le opzioni a un gruppo in cui c’erano già seri punti interrogativi.

Quincy Roche – Sento ancora che Roach fa parte della squadra, ma finora sia Elerson Smith che Oshane Ximines hanno fatto più grandi prestazioni. Sembra che Roach debba apparire nelle sue partite di pre-stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.