Gerrit Cole è arrabbiato con i festeggiamenti pre-partita degli Yankees

Venerdì, la stagione di Gerrit Cole è iniziata in modo frustrante, prima che lanciasse un lancio.

Ma anche dopo aver aspettato che Billy Crystal uscisse dalla sua collina, emettendo una passeggiata di quattro tiri per iniziare la partita e poi rinunciando a tre punti nel primo tempo, Cole si è sistemato per dare una possibilità agli Yankees. per sconfiggere i Red Sox 6-5in 11 round nel giorno dell’inaugurazione nel Bronx.

Non completamente costruito a causa del suo breve periodo di allenamento primaverile, Cole ha lanciato solo quattro round quando ha iniziato il suo terzo giorno di apertura consecutivo in linee a strisce, ma non ha lasciato che un primo tempo estenuante affondasse gli Yankees.

“È solo difficile ambientarsi”, ha detto Cole. “Ovviamente i primi quattro tiri non erano molto competitivi. Poi mi sono bruciato in due ottime posizioni di palla veloce nel primo. Gli hanno messo delle buone oscillazioni. Fortunatamente siamo riusciti a sistemarci dopo e darci la possibilità di vincere. ”

Billy Crystal lancia il primo lancio.
Charles Wenselberg/New York Post

Con lo sfarzo e le circostanze della giornata di apertura e terminando l’espulsione di Crystal dal primo campo cerimoniale, la partita è iniziata quattro minuti dopo il previsto. Cole è stato mostrato sulla telecamera visibilmente sconvolto dalla scena pre-partita che sanguinava nella sua routine, sembrava gridare: “Andiamo!” Stando in piedi sul gradino più alto del bunker.

“E ‘stata una sfida inaspettata”, ha detto Cole. “I festeggiamenti sono un po’ fuori orario.

“È come se ti aspettassi qualcosa e poi non la capissi.”

Cole alla fine ha catturato la collina e ha camminato con Kick Hernandez su quattro tiri, quindi ha rinunciato a due punti sul suo tappeto erboso a Raphael Devers su un fastball da 99 mph nella parte superiore dell’area.

READ  Tre giocatori uccidono un attacco dei Red Sox e non sono chi pensi

Xander Bogarts ha quindi tirato fuori una canzone ed è arrivato a segnare con un doppio spray nel campo opposto di JD Martinez. Ciò ha portato i Red Sox sul 3-0 quando Cole è stato fischiato prima di segnare, fornendo flashback dell’ultima volta che ha affrontato Boston in una partita di wild card al Fenway Park lo scorso ottobre.

Gerrit Cole reagisce durante il suo primo turno difficile.
Charles Wenselberg/New York Post

Ma Cole si stabilì da lì, ritirando 11 dei successivi 13 colpi che ha affrontato per portarla al quarto round in 68 lanci. Cole, che ha tirato 64 colpi all’ultimo inizio di primavera, ne ha colpiti tre, ne ha camminato uno e ha mancato quattro colpi.

“Ovviamente è un modo molto difficile per iniziare la tua stagione”, ha detto l’allenatore Aaron Boone. “Ma penso che sia il corpo di quello che eravamo oggi. Non ha piegato la tenda. Potrebbe non essere uscito dal primo tempo [game], il modo in cui stava andando, si è deciso e ha iniziato a fare spettacoli. Ho pensato che avesse fatto davvero bene per il resto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.