Gazprom riprende i flussi di gas verso la Germania attraverso il Nord Stream 1

Sospensione

Giovedì il gas naturale ha ricominciato a fluire attraverso il gasdotto principale dalla Russia alla Germania, dissipando i timori europei che gli arresti durante la manutenzione programmata diventerebbero permanenti, ma non risolvendo le preoccupazioni più ampie che la Russia stia accumulando energia nel continente.

I flussi di gas attraverso il gasdotto Nord Stream 1 sono ripresi alle 6 del mattino, secondo i dati forniti dalla tedesca Gascade, ma a meno della metà della sua capacità. Il gas è stato spento per ospitare 10 giorni di lavoro sul gasdotto sotto il Mar Baltico.

“Stiamo riprendendo il trasporto del gas”, ha detto un portavoce di Nord Stream, rispondendo alla hotline dei media dell’azienda, ma ha rifiutato di nominarlo, citando il protocollo.

Sta evitando – almeno per ora – ciò che i funzionari hanno descritto ‘scenario da incubo’ La più grande economia d’Europa, con influenza in tutto il continente e in tutto il mondo.

Ma mentre l’appello offre un po’ di sollievo, i paesi europei si stanno ancora preparando al peggio. Rimane alta la preoccupazione che il presidente russo Vladimir Putin utilizzerà il gas come leva contro i paesi occidentali che sostengono Kiev mentre continua la sua offensiva contro l’Ucraina.

Nonostante la fretta di diversificare, la Germania dipende dalla Russia per circa un terzo delle sue forniture di gas e la Francia per circa un quinto.

La compagnia energetica statale russa Gazprom ha ridotto significativamente le forniture ai paesi dell’Unione Europea negli ultimi mesi, in particolare riducendo la quantità di gas che scorre attraverso Nord Stream al 40 percento a giugno. Non era chiaro se questo fosse ulteriormente ridotto giovedì.

READ  Google ha condannato a pagare il politico australiano per i video diffamatori di YouTube

“La nostra spedizione è in attesa al 40 percento, che è il livello in cui si trovava prima della manutenzione”, ha affermato Uta Cole, portavoce di Gascade. Tuttavia, Klaus Muller, capo del regolatore di rete in Germania, ha dichiarato: Solo il 30% ha detto che era previstocitando “filtri” in cantiere, un’indicazione dalla fonte di quanto volume deve essere inviato.

Gazprom ha cercato di protestare, poiché ha tagliato le forniture forza maggiore Una disposizione legale utilizzata per esentare una parte dagli obblighi contrattuali in caso di eventi estremi come guerre, tempeste o incendi.

Con i prezzi in aumento e i livelli di stoccaggio del gas relativamente bassi, mercoledì la Commissione europea ha emesso una proposta per i paesi del blocco Ridurre il consumo di gas durante l’inverno del 15%..

La Germania, uno dei paesi più a rischio per la sua dipendenza dall’energia russa, è già entrata nella seconda fase del suo piano per la crisi del gas.

I consumatori tedeschi sono invitati a risparmiare energia in ogni modo possibile, compreso Fai dei bagni freddi E spegni le luci. L’acqua calda negli edifici comunali è stata interrotta e le fontane sono ancora in piedi. Alcuni proprietari di immobili residenziali hanno affermato che potrebbero abbassare la temperatura questo inverno.

Il governo spera di non dover compiere l’ultimo passo drastico nella sua pianificazione di emergenza: intervenire sul mercato per bloccare le forniture di gas a determinati settori.

“La Russia ci sta ricattando”, ha detto mercoledì il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen mentre svelava i piani di emergenza europei. Ha aggiunto che, che si tratti di un taglio parziale del gas o di un taglio importante, “l’Europa deve essere pronta”.

READ  Biden afferma che è "ovvio" che la Russia stia prendendo di mira i civili, ma è "troppo presto per dire" se commetterà crimini di guerra

La Germania ha cercato di eliminare tutte le scuse che la Russia potrebbe utilizzare per interrompere le forniture. All’inizio di questo mese, ha esortato il Canada a eludere le proprie sanzioni Ri turbina Il gasdotto Nord Stream è rimasto bloccato a Montreal, quindi Mosca non ha potuto citarlo come scusa per bloccare il flusso di gas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.