Gary Sanchez Minnesota Twins concordano un accordo da 9 milioni di dollari per evitare l’arbitrato

Minneapolis – Il ricevitore Gary Sanchez Giovedì i Minnesota Twins hanno concordato un contratto di un anno da 9 milioni di dollari, evitando un’udienza arbitrale prevista per la prossima settimana.

L’accordo era a metà dei 9,5 milioni di dollari richiesti da Sanchez e degli 8,5 milioni di dollari forniti dai gemelli quando lo scambio di stipendio proposto è stato effettuato il 22 marzo. Martedì è stata fissata l’udienza.

Sanchez ha raggiunto .204 con 23 Homer e 54 RBI l’anno scorso per i New York Yankees, la seconda stagione consecutiva per un due volte All-Star.

Sanchez, 29 anni, ha scambiato i gemelli il 13 marzo con un giocatore Jiu Orchila Per la base del terzo uomo Josh Donaldsoninterbase Isaia Keener Valiva e titolare Ben Rortvedt. Sanchez è entrato giovedì con una media di battuta di 0,224, sette ostacoli casalinghi e 27 RBI.

Nessuna statistica o prova dopo il 1 marzo sarà accettata nella valutazione se non il confronto contrattuale e salariale. Il momento è stato fissato quando la Major League Baseball e la Players ‘Union hanno concordato l’accordo che ha posto fine alla chiusura.

L’accordo di Sanchez è stato raggiunto poche ore dopo che i Chicago Cubs stavano dando la caccia Wilson Contreras Insediamento a metà, affare da 9,625 milioni di dollari. Sanchez e Contreras sono eleggibili per il libero arbitrio dopo i campionati del mondo.

Miami Jacob Stallingsun giocatore idoneo ad arbitrare per la prima volta, rimane l’ultimo ricevitore programmato per un’udienza.

READ  Bronco: riparare i danni da incendio entro settembre sarà una "vera sfida"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.