Fonti hanno riferito che Mike D’Antoni era un candidato serio poiché i Charlotte Hornets iniziano i colloqui per una posizione di allenatore.

I Charlotte Hornets hanno iniziato a intervistare i candidati per l’apertura del capo allenatore della franchigia, inclusa la possibilità che il direttore generale Mitch Kupchak si riunisca con l’ex allenatore dei Lakers Mike D’Antoni, riferiscono fonti ESPN.

D’Antoni è stato riconosciuto come un candidato serio all’inizio del processo, in particolare per la possibilità che fosse accoppiato con un piccolo posto di guardia. palla di lamellaLo hanno detto le fonti.

Fonti hanno detto che D’Antoni incontrerà gli Hornets insieme a molti degli attuali assistenti allenatori con cui Charlotte ha chiesto il permesso di parlare, tra cui Kenny Atkinson di Golden State, Darvin Hamm di Milwaukee e Shawn Sweeney di Dallas. Tutti e tre questi assistenti si stanno attualmente allenando per i playoff.

Atkinson, 54 anni, ha ereditato i Nets oppressi e lo ha portato ai playoff della Eastern Conference nella sua terza stagione nel 2018-2019. Ha costruito una solida reputazione nello sviluppo dei giocatori come assistente e capo allenatore.

Hamm ha fatto parte dello staff di Mike Budenholzer con Milwaukee e Atlanta ed è stato preso in seria considerazione per diversi lavori di capo allenatore negli ultimi anni, inclusa la sua attuale partecipazione all’apertura dei Lakers.

Sweeney è l’ingegnere difensivo a sorpresa dei Mavericks in questa stagione e ha lavorato con l’allenatore Jason Kidd sia con i Nets che con i Bucks. Questa è la sua prima intervista per un lavoro da capo allenatore.

D’Antoni è il due volte allenatore dell’anno NBA e detiene un record di 672-527 (.560) in quasi 1.200 partite in due decenni con Denver, Phoenix, New York, Los Angeles e Houston. Ha trascorso la scorsa stagione come consulente tecnico per Willie Green e i New Orleans Pelicans.

READ  Un ex giocatore di football americano viene trovato ucciso a colpi di arma da fuoco in un appartamento del centro di Dallas

Charlotte ha licenziato l’allenatore James Borrego, che ha portato gli Hornets ad apparizioni consecutive in campionato e ha apportato miglioramenti con più di 10 vittorie in stagioni consecutive al lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.