Finale della Stanley Cup 2022 – I migliori momenti, scene e guasti della Colorado Avalanche – Tampa Bay Lightning 4

Tampa Bay Lightning ha mostrato un po’ di vita nella partita 3 della finale della Stanley Cup 2022 contro il Colorado Avalanche lunedì. Dopo essere entrato nella partita 2, Tampa ha ottenuto gol da sei giocatori diversi in una vittoria per 6-2.

Dopo aver segnato 11 gol nelle prime due partite, Andrei Vasilevsky Ha riguadagnato il suo livello in rete e ha effettuato 37 parate. Lightning ha ora vinto un record di franchigia di otto partite in casa.

E per la 23a stagione consecutiva, la finale della Stanley Cup non avrà luogo.

Centro AVS Nathan McKinnon, che aveva segnato 32 gol in stagione regolare, ha finalmente battuto il suo piccolo touchdown finale della Stanley Cup. Alla fine è arrivato sul tabellone nel secondo tempo con un gol selvaggio che è rimbalzato sul suo skate dopo un tiro di Mikko Rantanen.

Sarà una notte fondamentale a Tampa prima che la serie ritorni a Denver per la sua quinta partita del venerdì. Ecco tutte le immagini e i suoni del gioco 4.

Pasti finali del gioco 4

Il Colorado è andato di nuovo al traguardo veloce ai tempi supplementari.

Tre dei 15 periodi post-regolamento in questi playoff si sono conclusi in 90 secondi o meno. Andrei Burakovsky Ha terminato frettolosamente le cose per il Colorado di nuovo alla fine della prima partita 4-3 ai tempi supplementari.

Valeri Nichuskhkin è andato pericolosamente vicino a farlo di nuovo con il suo rapido tentativo su Andrei Vasilevkiy, ma non è riuscito a prendere abbastanza aria per superare la superba copertura difensiva di Tampa Bay.

Logan O’Connor Ha avuto la sua prossima grande opportunità da gol dopo una rottura, ma non ha segnato un tiro superbo su Vasilevsky. Il portiere ha fermato facilmente il suo tentativo.

.

Bowen Byram colpire la traversa. Devon Toze Un altro successo. Vasilevskiy ha fermato a Josh Manson schiaffo.

Era proprio vero Nazim Qadri Ha concluso la partita con un vincitore ai tempi supplementari dando ad Avalanche un solido vantaggio per 3-1 nella finale della Stanley Cup.– Kristen Shelton

Avs prende il gioco 4

Nazem Qadri è l’eroe dei tempi supplementari, segnando il gol della vittoria dopo 12 minuti. Era la prima volta che Kady giocava da quando si era rotto il pollice il 4 giugno.

Fast food nel terzo periodo

I governanti sembravano mettere da parte i loro fischi.

È successo nel terzo inning quando Colorado e Tampa Bay li hanno superati alla ricerca dell’obiettivo della vittoria.

Tuttavia, i giocatori di entrambe le parti non sembravano contenti. Ci sono state richieste ai funzionari per appelli che avrebbero comportato enormi cambiamenti di slancio.

READ  Karl-Anthony Towns si riprende, Anthony Edwards sfonda per 36 in Minnesota I Timberwolves vincono in gara 1

Nessuna decisione del genere è stata presa dai governanti.

In ogni caso, è stata una degna conclusione del regolamento. Questo è stato il gioco più controverso della serie. Tampa Bay sembrava dominante all’inizio e la valanga su di loro era terza. Darcy Comber e Andrei Vasilevsky sono stati fantastici.

Mette a dura prova gli straordinari. Chi rompe per primo? – Kristen Shelton

Avanti e indietro

Questa potrebbe alla fine essere la partita più vicina nelle finali della Stanley Cup, dato che Avalanche ha pareggiato di nuovo con un gol di Nico Sturm.

Valanga da asporto nel secondo periodo

Nathan McKinnon è entrato nella chat.

Non poteva arrivare in un momento migliore.

Il cuore della star del Colorado è stato colpito dall’inizio della finale della Stanley Cup, dove non è riuscito a segnare un gol durante le prime tre partite. McKinnon ha promesso di non scoraggiarsi (una sua caratteristica durante le passate recessioni) e di continuare a sparare finché non trova un’apertura.

Il suo obiettivo di power play non era esattamente una cosa carina, né richiedeva un tiro vero. Ma hanno pareggiato il punteggio nella partita 4 con un pareggio per 1-1.

È stato McKinnon che gli ha effettivamente passato il disco Miko RantanenRantanin l’ha restituita a rete dove ha fatto rimbalzare il disco dal suo skate e ha superato Andrei Vasilevsky.

Non chiedere come. Chiedono quanto.

Tuttavia, nessuno aveva bisogno di un bersaglio come McKinnon. Mentre le stelle di Tampa Bay avanzavano, è stato straziante per il Colorado vedere il loro miglior giocatore con solo due passaggi in tre round.

Un problema permanente, però? Il Colorado non ha un obiettivo di uguale forza da quando la serie si è trasferita a Tampa; Tutti e tre sono arrivati ​​finora con l’uomo in più. Non buono. – Kristen Shelton

Secondo periodo lampo di fast food

La scorsa notte è stata una notte strana per l’Uomo della Difesa dai Fulmini Victor Hedman La difesa della valanga del Colorado Cal Makar. Era la notte prima della gara 4 della finale della Stanley Cup ed erano in giacca e cravatta alla cena degli NHL Awards, tenutasi in un birrificio locale a Tampa. Hedman ha ottenuto tutto solo guardando McCar vincere il Norris Award come miglior difensore della NHL. Questa è stata la sesta volta che Hedman è stato nominato per il premio. L’ha vinto solo una volta.

Quindi forse c’è stato qualcosa di soddisfacente in Hedman nel secondo periodo, quando ha segnato il tipo di gol per cui erano stati assegnati i premi Norris: penzolando attraverso la zona neutra, poi una difesa a valanga, prima di lanciare un tiro nel lato difensivo di Darcy Comber. Avanzamento 2-1 alle 10:42 del periodo. Era molto di questo obiettivo Jack JohnsonUna difesa e un soffio di Kuemper? Certo, lo era. Ma è stata comunque una grande mossa e un gol imponente di Hedman. Stiamo controllando i regolamenti NHL per vedere se McCar dovrebbe legalmente consegnargli Norris ora.

READ  La star del Villarreal parla di Champions League, lavora con Unai Emery e affronta il Liverpool

Un altro grande interprete nel secondo tempo è stato il portiere Andrei Vasilevsky. Ha rinunciato a un gol di potenza in un rimbalzo del disco sullo skate Nathan McKinnon – il sesto gol di potenza in una valanga della serie – ma per il resto era un gattone stantio con 15 passaggi nel periodo. Se il fulmine non li stava fermando, li stava salvando.

Tuttavia, il periodo non è finito bene per le viti. Antonio Cirelli, il loro principale centro di difesa contro la serie di vittorie di McKinnon, ha lasciato che Ice gli prendesse il braccio poco più di un minuto fa. Sicuramente qualcosa a cui prestare attenzione per il terzo.
– Greg e Shinsky

Tampa riprende il comando

Victor Hedmann regala a Lightning il primo gol nel secondo tempo e conduce 2-1. È il terzo gol post-stagione di Heidman e il primo dal 10 maggio.

Tutto è legato

La valanga è tornata pochi minuti nel secondo tempo, con McKinnon che ha inviato un rimbalzo a casa per segnare il suo primo gol della serie dopo 32 tentativi, il massimo da qualsiasi giocatore di entrambe le squadre.

Valanga da asporto nel primo periodo

Il Colorado non poteva vedere questo inizio arrivare.

Ci vorranno solo 36 secondi a Tampa Bay per salire 1-0 sulla valanga in una sequenza incredibilmente difficile.

Lightning ha avuto una buona pressione in area offensiva all’inizio Eric Cernack sparagli Darcy Comber Che ha subito fatto cadere la maschera del portiere. Poi Kuemper non è riuscito a crossare per fermare Anthony Cirelli Antonio CirelliIl gioco che ne seguì che mise Tampa Bay sul tabellone.

Di solito, quando viene tolta la maschera del portiere, c’è un fischio istantaneo, ma in questo caso, poiché c’era una costante opportunità di segnare, il gioco poteva continuare.

Kuemper in una partita a 4 era già abbastanza difficile. Ha ottenuto il cenno di partenza dopo essere stato fermato a metà della partita 3 per consentire cinque gol su 22 tiri. Non aveva bisogno di uno strano obiettivo che aumentasse solo la sua fiducia in se stesso. Kuemper è rimbalzato (nessun gioco di parole) bene nonostante la valanga incespicasse davanti a lui, superandolo per 10-1 nei primi 13 minuti.

READ  MLB, MLBPA continuano i negoziati; La MLB propone che martedì sia l'ultima "scadenza" per la stagione di 162 partite

In effetti, Kuemper è stata l’unica cosa a tenere insieme il Colorado nei primi 20 minuti. Questa è una situazione pericolosa per una valanga. Ha smesso di indossare un guanto fresco Stefano Stamkos Quindi era forte la possibilità che Tampa Bay fosse in ritardo per giocare per il potere.

La valanga chiude il periodo con un vantaggio di 17-4.

Yikes. – Kristen Shelton

Fast food lampo nel primo periodo

I fulmini sono 7-1 quando sono in vantaggio dopo il primo tempo nei playoff, che è un altro modo per dire che questa è una squadra che sa giocare con la differenza. Hanno bloccato 13 tiri davanti a Vasilevskiy e hanno cambiato poco. Hanno chiuso la Zona Neutrale e non hanno permesso alla valanga di costruire il loro gioco di velocità. Lightning ha avuto un grande momento in area con il loro controllo di preclusione, specialmente con la loro quarta serie che ha la potenza del gioco singolo.

Tuttavia, Lightning aveva ancora un vantaggio di 1-0 dopo il primo, nonostante quell’opportunità di power play e 17 tiri in porta. Ci sono state alcune occasioni perse e Kuemper è riuscito a recuperare il suo piede dopo un inizio traballante. – Greg e Shinsky

non perdere tempo

I Lightning sembravano aver terminato la loro disastrosa 2 partita, poiché avevano bisogno di meno di un minuto per raggiungere il primo gol della partita. È stato anche un momento spaventoso per Comber, poiché il portiere gli ha preso un bastone al collo facendogli togliere il casco.

Il più giovane grande fan

Il Butterfly Pavilion, uno zoo situato a Westminster, in Colorado, e il suo cervo volante residente hanno augurato buona fortuna alla valanga prima del gioco 4.

Guarda la parte, sii la parte

Entrambe le squadre si stavano dirigendo verso l’Arena 4.

ritorno degli anelli

L’amuleto merita i loro anelli del campionato tanto quanto tutti gli altri, motivo per cui è così soddisfacente vedere l’amuleto del fulmine recuperare due di quelli che hanno perso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.