E3 2022 – Digitale e Fisico – Ufficialmente annullato

Avendo precedentemente cancellato il suo evento di persona E3 2022, l’Agenzia spaziale europea ha informato i suoi partner che quest’anno non ci sarà nessun evento digitale equivalente, il che significa che l’E3 2022 è stato completamente cancellato.

La notizia si è diffusa Twitta Da Will Powers, presidente di Razer PR, che ha affermato che è stata inviata un’e-mail per annunciare la cancellazione di un evento digitale all’E3. IGN controlla anche il contenuto dell’e-mail in modo indipendente.

L’ESA aveva inizialmente pianificato un evento E3 di persona quest’anno dopo non aver avuto alcun evento nel 2020 a causa di COVID-19 e un evento digitale nel 2021. Tuttavia, questo è stato annullato a gennaio, con l’ESA incapace in quel momento di condurre Una dichiarazione generale se ci sarà o meno un equivalente numerico. Secondo fonti che hanno parlato con IGN in quel momento, le discussioni sull’E3 sono state intense durante tutto l’anno, con terze parti che di solito hanno trovato il silenzio continuo dell’ESA sui loro piani frustranti.

Fonti associate all’evento dicono a IGN che le discussioni su un possibile equivalente digitale sono continuate da allora, ma senza un forte slancio per guidarlo. Invece, l’Agenzia spaziale europea sembra fare piani per riorganizzarsi per un ritorno ancora più grande nel 2023.

Aggiornare: L’Agenzia spaziale europea ha condiviso una dichiarazione ufficiale con IGN confermando la cancellazione dell’E3 2022 e annunciando che l’E3 tornerà nel 2023 con uno “spettacolo rivitalizzato”.

“Dedicheremo tutte le nostre energie e risorse per offrire un’esperienza fisica e digitale rivitalizzata all’E3 della prossima estate. Che ti godi dall’auditorium o dai tuoi dispositivi preferiti, Expo 2023 riunirà società, media e industria ancora una volta con un nuovo aspetto ed esperienza interattiva.”

READ  I dipendenti senior di Apple scrivono lettere alla direzione, si dimettono a causa del ritorno in ufficio

“Non vediamo l’ora di portare l’E3 al pubblico di tutto il mondo direttamente da Los Angeles nel 2023”.

L’Agenzia spaziale europea aggiunge che l’offerta 2022 è stata annullata in modo che l’organizzazione possa “concentrare le proprie risorse” sull’offerta 2023.

Rebecca Valentine è una giornalista di IGN. Lo puoi trovare su Twitter Incorpora il tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.