Dopo l’Ungheria, l’Austria si prepara a sottomettersi a Vladimir Putin / OMV apre conti in rubli a Gosbromb – FT Sources

Giovedì il Financial Times ha scritto che il gruppo energetico austriaco OMV, uno dei maggiori importatori di gas della Russia, si stava preparando ad aprire conti in rubli presso la Gazprombank in Svizzera, citando coloro che hanno familiarità con la mossa.

La Russia vuole solo rubli per l’esportazione di gas in EuropaFoto: Dreamstime

Il governo austriaco ha dichiarato mercoledì che la fornitura di gas naturale da parte della Russia al paese continua senza ostacoli e che non vi erano indicazioni che ciò sarebbe cambiato poiché ha lottato per trovare fonti alternative.

Il FT ha anche scritto che il Gruppo Eni in Italia, altro importante cliente di Cosprom, sta valutando le sue opzioni. La società, sostenuta dal governo italiano, dovrà pagare il prossimo pagamento per le forniture russe entro la fine di maggio, fino a quando non sarà possibile prendere una decisione definitiva, hanno detto funzionari italiani a una pubblicazione britannica.

Un portavoce di OMV ha detto a Reuters che la società stava lavorando a una soluzione per rispettare l’embargo, ma ha rifiutato di dire se stesse utilizzando conti in rubli ed Eni ha rifiutato di commentare.

La società tedesca Unibur pagherà le bollette del gas russe alla Banca di Russia e non le pagherà più alla Banca europea, ha detto giovedì la società al Rheinische Post.

Il rublo ungherese utilizzerà il piano tariffario Il ministro degli Esteri ungherese Peter Czardo ha affermato che Vladimir ha chiesto il pagamento di petrolio e gas dalla Russia.

Secondo una fonte Bloomberg, Quattro acquirenti di gas europei russi Hanno già pagato in rubli e, su richiesta del Cremlino, dieci persone hanno aperto un conto presso Gosbrombank.

READ  dal vivo | La bara della regina Elisabetta II viene trasportata da Buckingham Palace a Westminster. video

La Russia ha annunciato mercoledì Ha completamente interrotto le forniture di gas a Bulgaria e Polonia Perché questi paesi non vogliono pagare in rubli. (Articolo fotografico © Nikolaj Antonov | Dreamstime.com)

Appunti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.