Donald Trump afferma che la NATO ha minacciato che gli Stati Uniti non li difenderanno dalla Russia a meno che non aumentino le spese militari

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato giovedì mentre era alla Casa Bianca di aver minacciato che le forze armate statunitensi non sarebbero intervenute se gli alleati della NATO non avessero aumentato le loro spese militari e attaccato la Russia.

Durante la campagna elettorale e dopo essere diventato presidente, Trump ha spesso descritto la NATO come un’alleanza militare che vive in linea con la generosità degli Stati Uniti e spera di spendere più soldi per difendere altre nazioni rivali. Partner.

Tuttavia, giovedì ha affermato in una dichiarazione che la sua minaccia era solo una “tattica sciocca” per costringere i paesi della NATO ad aumentare i loro budget per la difesa.

L’articolo 5 del Trattato del Nord Atlantico afferma che gli stati membri si impegnano a proteggere gli altri stati membri dell’Alleanza che è presumibilmente sotto attacco.

Ma in un vertice, Donald Trump ha suggerito a Washington di non onorare quella promessa perché Agerpres dice che “tutti pagano male”.

“Uno dei presidenti mi ha chiesto: ‘Significa che non ci stai difendendo? Non ci difenderai contro la Russia?’ Trump ha detto all’evento Heritage Conservative, “Questo è quello che intendo”.

“No, se dico di no, perché dovrebbero pagare?”

“Stiamo difendendo l’Europa, allo stesso tempo ci stanno derubando, ci stanno derubando molto seriamente”, ha detto giovedì Trump in una dichiarazione, mantenendo le sue opinioni alla Casa Bianca.

D’altra parte, si è detto “scioccato” dal fatto che questa minaccia per altri paesi della NATO non sia mai stata smascherata dai media.

Editore: AC

READ  "Le nazioni della NATO stavano progettando di invadere i nostri territori storici. È nostro dovere fare tutto il possibile per garantire che le atrocità della guerra globale non si ripetano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.